DICHIARATA ILLEGITTIMA LA FATTURAZIONE A 28 GIORNI

0
7

IL CODACONS CASERTA È PRESENTE PER RISARCIMENTI ED INDENNIZZI

L’Agcom nel marzo 2017 ha stabilito che le fatture su tutti i contratti telefonici e televisivi devono essere mensili e non a 28 giorni ed ha sanzionato tutte le società inadempienti.

A comunicarlo è il CODACONS Caserta “Dal settembre 2015 infatti arbitrariamente le compagnie telefoniche e SKY hanno effettuato una fatturazione a 28 giorni: una fattura in più all’anno che ha determinato un aumento indiscriminato dei costi ai danni dei consumatori.  Si pensi a Tim che con oltre 27 milioni di contratti che applicando le spese di spedizione una volta in più ha incassato 27 milioni di euro illegali in un solo anno.  Oppure si prenda il caso di SKY e VODAFONE che si prendono € 2,00 per ogni spesa di spedizione pur pagando 0,30 centesimi!!!  Istituti di statistica hanno appurato che con questo artifizio le società hanno incassato in due anni quasi oltre 1 miliardo di euro illegalmente.

Il Codacons Caserta che sin dall’ inizio ha denunciato queste illegalità è pronto per la prima sua class action.

Sarà richiesta a tutti gli operatori telefonici interessati ed a SKY una somma per indennizzi- rimborso della tredicesima fattura e risarcimento danni di € 350, 00 divisi tra indennizzo e risarcimento.

Chi volesse aderire all’azione in maniera assolutamente gratuita dovrà portare tutte le fatture dal settembre 2015 ad oggi o perlomeno le ultime 13 oltre il contratto se in vostro possesso.   Non è previsto nessun esborso.

Abbiamo un’importante occasione – afferma l’avvocato Maurizio Callicola – per recuperare somme che negli anni ci hanno illegittimamente estorto avendo sempre ben presente che se non ci uniamo nella protesta e non li colpiamo economicamente, saranno loro a colpire le nostre tasche.

Si ricorda infatti che malgrado lo stop imposto dall’ Authority le società hanno continuato nel loro comportamento truffaldino.

Per chi abbia una linea telefonica fissa e linee mobili e SKY – termina l’avvocato Codacons – è possibile recuperare fino a € 1500,00″.

Per ulteriori informazioni contattare:

Codacons Caserta tel. 0823/355241

oppure inviare una e-mail a:

 info@studiolegalegallicola.it

info@codaconscaserta.it.