LINGUE DOLCI DI PROCIDA

0

Dolci

Preparazione 25 minuti ∙ Cottura 20 minuti ∙ Esegui 3 persone

INGREDIENTI:

1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare

Per la crema:

300 ml di latte

2 tuorli d’uovo

40 g di farina

70 g di zucchero

essenza di vaniglia o buccia di limone

Per la copertura:

1 tuorlo

3 cucchiai di latte

q.b. zucchero

INDICAZIONI:

In una terrina, lavorare tuorli e zucchero, aggiungendo la farina. Aggiungere il latte e l’essenza di vaniglia, mescolando con una frusta; quindi, mettere a cuocere la crema sul fuoco a fiamma bassa mescolando continuamente, fino a farla addensare (circa 5 minuti). Spegnere e riporre la crema in un piatto con pellicola, lasciandola raffreddare completamente. Ora bisogna preparare la forma delle lingue. Il rotolo di pasta sfoglia rettangolare utilizzato era di circa 25 x 33 cm: da questo, quindi, si possono ricavare sei rettangoli di 16,5 x 8,5 cm, arrotondandone i bordi. Riporre i sei rettangoli su di una teglia rivestita con carta da forno. Mettere la crema su tre di essi, lasciando 1 cm e mezzo di bordo pulito. Sovrapporre i tre pezzi di sfoglia lasciati vuoti, sigillando bene i bordi con le dita. Fare, quindi, piccoli buchi con una forchetta o un coltellino, spennellando con l’uovo sbattuto mescolato con un po’ di latte; spolverare con lo zucchero. Cuocere in forno ventilato preriscaldato a 180° per circa 15-20 minuti.

NOTE: Le lingue dolci sono un dolce tipico di Procida a base di pasta sfoglia, crema pasticcera e una golosissima e croccante crosticina di zucchero. Si preparano in pochissimo tempo e sono buonissime sia calde che fredde. Si può aromatizzare la crema con la vaniglia o con la buccia di limone. In quest’ultimo caso, prima di passare alla preparazione della crema, scaldare il latte con la buccia di limone, lasciarlo intiepidire e filtrare. Poi, procedere come da ricetta.

SCARICA e STAMPA LA RICETTA

Allegati