POSSESSO DI DROGA, DUE PERSONE FERMATE SULLE STRADE MOLISANE

0

MOLISE – Due persone fermate sulle strade molisane per detenzione di sostanze stupefacenti. A Monteroduni i militari della locale Stazione Carabinieri, hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Isernia un pregiudicato del luogo, in quanto durante un controllo è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico, di genere vietato, e di un involucro contenente sostanze stupefacenti del tipo “hashish”. Sia l’arma che la droga rinvenuta, sono stati sottoposti a sequestro, l’uomo dovrà rispondere dei reati di porto illegale di armi e detenzione di stupefacenti. Ulteriori indagini sono tutt’ora in corso per accertare sia il motivo del possesso del coltello e sia per verificare se la droga era per uso personale o se destinata all’attività di spaccio.  A Sesto Campano, su una strada di collegamento tra la provincia di Isernia e quella di Caserta, i militari della locale Stazione Carabinieri, hanno intercettato e proceduto al controllo di un giovane pregiudicato di origine campana, a bordo di un’auto. Nel corso della perquisizione personale e veicolare, è stata rinvenuta una scatola all’interno della quale erano occultati involucri contenenti sostanze stupefacenti del tipo marijuana. Il giovane è stato fermato ed accompagnato in Caserma dove nei suoi confronti è scattato il sequestro della droga rinvenuta ed una segnalazione alla Prefettura di Isernia per detenzione illegale di stupefacenti.