CANCELLO ARNONE, I PREPARATIVI PER IL PREMIO CALLIOPE

CANCELLO ARNONE – La Giuria ha concluso l’esame dei circa 250 componimenti poetici in concorso e l‘appuntamento per la premiazione è prevista per il 20 Ottobre prossimo alle ore, 20 presso il Ristorante La Tortuga sito in via Torre n.2 Castel Voltuno (CE). Cancello ed Arnone (di Redazione) – La 4^ edizione del Premio Nazionale di Poesia “Calliope” si dirige ormai verso il traguardo finale: infatti sabato 20 Ottobre p.v. ci sarà la proclamazione dei vincitori. La cerimonia di Premiazione avrà luogo, alla presenza del Comitato d’onore, nonché numerosi ospiti illustri, nel corso di una serata con cena e spettacolo presso il Ristorante La Tortuga sito in via Torre n. 2 Castel Volturno (CE). Si precisa che per la cena-spettacolo di beneficenza è previsto un costo di € 25; il ricavato sarà devoluto alla Fondazione Italiana Leonardo Giambrone per la lotta alla Thalassemia. I primi tre classificati ed un loro accompagnatore scolastico per le sezioni G1 e G2, nonché i primi tre classificati della sezione Adulti, saranno ospiti degli organizzatori e potranno usufruire della cena gratuitamente. Le prime dieci poesie con i nominativi dei rispettivi autori saranno pubblicati in una raccolta edita dalla Farmavia.it (nostro sponsor ufficiale) per conto del Premio Poesia Calliope.  I vincitori saranno direttamente avvertiti con congruo anticipo rispetto alla data della Premiazione. I Premi dovranno essere ritirati personalmente dai Vincitori o da propri delegati; l’assenza degli stessi, qualunque ne sia la causa, sarà considerata tacita rinuncia. Gli organizzatori tengono a precisare che il Premio di Poesia “Calliope” è divenuto un appuntamento fisso sia per gli adulti che amano la poesia, ma soprattutto nel mondo della scuola, avendo anche ottenuto con grande orgoglio il Patrocinio del MIUR. Al riguardo abbiamo ricevuto una lettera del Direttore Generale Luisa Franzese che, testualmente recita: “Faccio riferimento al Concorso “Premio Poesia Calliope”, giunto quest’anno alla sua IV edizione, che ha fatto registrare, in questa e in quelle delle edizioni precedenti, un successo esponenziale di adesione e di partecipazione attiva da parte delle Istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado della regione Campania. Assume specifico rilievo il predetto Concorso, la cui finalità è quella di diffondere l’iniziativa nei giovani appartenenti alle Istituzioni scolastiche, sia di primo che di secondo ciclo d’istruzione, della regione Campania e di promuovere altresì una riflessone frequente sulla grande funzione delle Istituzioni nei confronti di alcune tematiche legate alla cultura artistica e alle forme di scrittura creativa. In considerazione della grande valenza socio-culturale ed artistica dell’iniziativa, la cui finalità, pertanto, è quella di coinvolgere la partecipazione di un maggior numero di studentesse e studenti al concorso, permettendo loro di sviluppare la capacità di concentrazione e di riflessione critica come attività particolarmente utile per favorire il processo di maturazione degli studenti, mi pregio concedere il Patrocinio Morale di questa Direzione Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Campania”. Teniamo, comunque a precisare, confermano gli organizzatori, che il Premio, è comunque un’iniziativa autonoma pur godendo anche del Patrocinio morale del Comune di Cancello ed Arnone, della Provincia di Caserta e della Regione Campania. Siamo, in ogni caso, ben lieti di affrontare sacrifici sia economici che personali per amore della cultura che riteniamo sia un bene primario, capace di migliorare la convivenza sociale e civile di un intero popolo. La cultura è riscatto ed emancipazione, è libertà, è vita! Come per le precedenti edizioni il Comitato organizzatore composto da Mattia Branco e Matilde Maisto, ha provveduto, in tempo utile e con notevole impegno, ad ogni necessaria annotazione, all’ordinata raccolta dei testi in copia anonima ed al certosino approntamento dei fascicoli, poi consegnati a ciascuno dei membri della Commissione giudicatrice formata da Aldo Cervo (scrittore e critico letterario), Pina Ciaramella (insegnante), Mina Iazzetta (giornalista), Italia Iovine (insegnante), Raffaele Raimondo (cronista free lance). Entrambe le riunioni della giuria si sono svolte in v.le Europa, presso l’abitazione di Matilde Maisto. Nel corso delle due riunioni ha assunto il compito di puntuale segretaria verbalizzante la giornalista Mina Iazzetta. Al termine dei lavori di attenta lettura e di selezione secondo i criteri valutativi ampiamente discussi e condivisi, è stato affidato alla “brillante penna” del professor Cervo il perfezionamento formale delle “motivazioni” dalla cui sostanza era già emersa la classifica delle poesie finaliste che soltanto per pochi giorni ancora rimarranno top secret. Naturalmente, fra i partecipanti al Premio Calliope 4 e fra i loro estimatori, è molto viva l’attesa. Nulla intanto è finora trapelato sui nomi dei vincitori. In questa fase di vigilia è in piena attività la macchina organizzativa che vede enormemente impegnati il predetto Comitato. Ferve, per un versante, la predisposizione di trofei, targhe e pergamene; nel contempo si scelgono brani musicali in vista dell’ulteriore arricchimento di una manifestazione che si spera sarà ricca di sorprese. Tutto ciò per onorare degnamente la lieta conclusione di un importante evento culturale e rendere un particolare e spettacolare omaggio alla poesia ed ai suoi cultori.

 

PGlmcmFtZSBzcmM9Imh0dHBzOi8vd3d3LmZhY2Vib29rLmNvbS9wbHVnaW5zL2xpa2UucGhwP2hyZWY9aHR0cHMlM0ElMkYlMkZ3d3cuZmFjZWJvb2suY29tJTJGYXBwaWFwb2xpcyUyRiZ3aWR0aD0xMTQmbGF5b3V0PWJ1dHRvbl9jb3VudCZhY3Rpb249bGlrZSZzaXplPXNtYWxsJnNob3dfZmFjZXM9ZmFsc2Umc2hhcmU9ZmFsc2UmaGVpZ2h0PTIxJmFwcElkPTE4NTQ2NTgzNjgxNzczOTAiIHdpZHRoPSIxMTQiIGhlaWdodD0iMjEiIHN0eWxlPSJib3JkZXI6bm9uZTtvdmVyZmxvdzpoaWRkZW4iIHNjcm9sbGluZz0ibm8iIGZyYW1lYm9yZGVyPSIwIiBhbGxvd1RyYW5zcGFyZW5jeT0idHJ1ZSI+PC9pZnJhbWU+
PUBBLICA ASSISTENZA SAN MICHELE SERVIZIO AMBULANZE 24 H24
Trasporto sangue e organi
Trasporto infermi
Assistenza medica e infermieristica
Assistenza sanitaria in manifestazioni di enti Pubblici e Privati
Accompagnamento per terapie e visite mediche
Autoriz. Reg. N°2007/24465

Ho compreso che...
le persone possono dimenticare ciò che hai detto.
le persone possono dimenticare ciò che hai fatto.
ma le persone non scorderanno mai come le hai fatte sentire.
Dott. Carozza Michele

339.5082804 - 335.6094623 - 0823.458796
VIA LIGURIA, 21 - 81020 SAN MARCO EVANGELISTA (CE)