OSPEDALE, UNA PROVA DI CORAGGIO…FINALMENTE!

(f.n.) – Ed anche il direttore di Pediatria arriva da “fuori porta”…Anche questa volta il manager va dove lo porta il cuore…e la folla virtuale dei professionisti casertani, con tutto il rispetto per il resto del mondo, si consuma al momento, in due sole Unità: il Centro Trasfusionale e la Farmacia… ah dimenticavamo un terzo in progress, ancora non ufficiale, ma sicuro…Manfredonia in Radiologia…Se la logica non è l’opinione passeggera di un mentecatto…e ciò che afferma il manager è degno di fede, dovremmo pensare che in una competizione, la vittoria spetti di diritto al migliore…Ora…noi non siamo proprio convinti che questa sia la regola in assoluto, ma sia soltanto la regola applicata per motivi che non ci aggradano per nulla…Proprio oggi, ad esempio, si svolgerà quello che possiamo definire un concorso-campione di cui, da tempo, sono state previste persino le virgole, oltre ai punti esclamativi e alle pause…quindi…non crediamo esistano presupposti degni di nota e che ci facciano riconciliare con l’altrui, presunta, pretesa di obiettività…Ed è un vero peccato…perché abbiamo appena scoperto nell’Albo pretorio, una delibera di tutto rispetto…ed abituati al peggio, abbiamo dovuto leggerla ripetutamente…aveva infatti dell’incredibile…Ma…siamo ancora qui a chiederci come possa un manager presentare aspetti della personalità,  tanto contrapposti e contrastanti …da un lato fa e disfa i concorsi, mette questo, toglie quell’altro, punisce e trasferisce sull’onda del sospetto, minaccia, caccia fuori i giornalisti, sostiene che nel reparto di Rianimazione funziona tutto, mentre sappiamo che quel luogo è una specie di piastra allargata di coltura per batteri, insomma…da un lato si presenta come un manager inaffidabile ed omissivo e poi… all’improvviso, decide di fare il manager sul serio, gonfia il petto ed offrendo prova provata di grande determinazione, laddove non si tratti di illuminata schizofrenia, ma in questo caso andrebbe bene lo stesso, annulla il contratto d’appalto stipulato dall’Aorn nel 2010 con la Ati Zeppieri Costruzioni srl – Iteon Srl per la “Progettazione esecutiva e l’esecuzione dei lavori di ristrutturazione dell’Ospedale Civile di Caserta II fase del programma di investimento ex art.20 L.67/88.”  Evvai…questa è sicuramente la notizia migliore degli ultimi diciotto mesi!… un colpo di scimitarra che decapita tutte le chiacchiere, i sospetti ed anche una eventuale,  compiacente  indolenza…Ricordiamo che la Giunta Regionale aveva assegnato nel 2002 all’Aorn, fondi per 27 milioni e dispari di euro, di cui oltre 17 milioni da destinare ai lavori di ristrutturazione. Dopo anni ed anni di inizi presunti e sospensioni certe dei lavori… di polemiche e giustificazioni, di varianti e di perizie, di nebulose teorie a sostegno di ancora più nebulosi programmi ed a margine di un risultato finale discutibile, apprendiamo dalla delibera 965 del 20 novembre u.s. che,  finalmente, la direzione strategica dell’Aorn, nell’aprile di quest’anno provvedeva a nominare una commissione di esperti per la valutazione complessiva dell’appalto…con le conclusioni di cui sopra…Adesso si avvierà una nuova procedura di gara nel rispetto della normativa e non ci resta che iniziare a sperare che i lavori, di cui necessita l’Ospedale di Caserta, possano finalmente essere portati a compimento…Ma soprattutto… speriamo che questa coraggiosa iniziativa non debba morire di solitudine…Hasta la vista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*

PGlmcmFtZSBzcmM9Imh0dHBzOi8vd3d3LmZhY2Vib29rLmNvbS9wbHVnaW5zL2xpa2UucGhwP2hyZWY9aHR0cHMlM0ElMkYlMkZ3d3cuZmFjZWJvb2suY29tJTJGYXBwaWFwb2xpcyUyRiZ3aWR0aD0xMTQmbGF5b3V0PWJ1dHRvbl9jb3VudCZhY3Rpb249bGlrZSZzaXplPXNtYWxsJnNob3dfZmFjZXM9ZmFsc2Umc2hhcmU9ZmFsc2UmaGVpZ2h0PTIxJmFwcElkPTE4NTQ2NTgzNjgxNzczOTAiIHdpZHRoPSIxMTQiIGhlaWdodD0iMjEiIHN0eWxlPSJib3JkZXI6bm9uZTtvdmVyZmxvdzpoaWRkZW4iIHNjcm9sbGluZz0ibm8iIGZyYW1lYm9yZGVyPSIwIiBhbGxvd1RyYW5zcGFyZW5jeT0idHJ1ZSI+PC9pZnJhbWU+
PUBBLICA ASSISTENZA SAN MICHELE SERVIZIO AMBULANZE 24 H24
Trasporto sangue e organi
Trasporto infermi
Assistenza medica e infermieristica
Assistenza sanitaria in manifestazioni di enti Pubblici e Privati
Accompagnamento per terapie e visite mediche
Autoriz. Reg. N°2007/24465

Ho compreso che...
le persone possono dimenticare ciò che hai detto.
le persone possono dimenticare ciò che hai fatto.
ma le persone non scorderanno mai come le hai fatte sentire.
Dott. Carozza Michele

339.5082804 - 335.6094623 - 0823.458796
VIA LIGURIA, 21 - 81020 SAN MARCO EVANGELISTA (CE)