BARBARO: ‘SI CREA PROCESSO PARTECIPATO DI RIFORMA DELLO SPORT’

0
10

ROMA – «Oggi è stato approvato dalla VII Commissione del Senato il parere favorevole con osservazioni richiesto per lo stato di previsione della spesa del Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca e del Ministero dell’Economia e delle Finanze per le parti di competenza relative al comparto dello sport. In qualità di estensore del rapporto della Commissione, non posso che dirmi soddisfatto perché con questa approvazione, considerate le osservazioni espresse nel parere, è di fatto contenuto l’impegno da parte del Governo nella creazione di un processo partecipato di riforma dello sport, dunque nella creazione di un sistema più equo, più responsabile, diffuso e capillare, basato sulla centralità e sulla dignità di tutti gli attori, compresi i lavoratori. Sono certo che all’interno di una Conferenza dello Sport Italiano potranno essere affrontati e definiti gli aspetti ancora aperti implicati nell’iter di mutamento avviato, nonché concordate le soluzioni capaci di tutelare chi lavora nell’interesse del movimento e di costituire reale valore aggiunto». Queste le parole del sen. Claudio Barbaro (eletto nel collegio. plurinominale Campania 1 – Avellino, Benevento, Caserta) capogruppo Lega in VII Commissione Permanente (Istruzione Pubblica, Beni Culturali, Ricerca Scientifica, Spettacolo e Sport) ed estensore del rapporto della Commissione sullo stato di pressione del MIUR e del MEF per anno finanziario 2019, per il triennio 2019-2021 e relativa Nota di Variazioni.