CITTADINO DENUNCIATO PER SVERSAMENTO RIFIUTI ILLECITI

0

NAPOLI – Personale della U.O. Scampia-Piscinola-Marianella-Chiaiano, nell’ambito dei servizi di controllo territoriali in contrasto alle illegalita’, in via Labriola a Scampia, ha intercettato un furgone di colore blu più volte segnalato da cittadini per l’illecita e reiterata attività abusiva di smaltimento di rifiuti posta in essere dal conducente. Nella fattispecie, il veicolo trasportava, a cielo aperto, rifiuti speciali di tipologia mista. Il conducente, tale E.C. di anni 35, già noto alle Forze dell’Ordine in quanto pregiudicato, stava depositando direttamente su suolo pubblico il materiale trasportato. Alla vista degli Agenti ha tentato di fuggire precipitosamente zigzagando tra le auto in circolazione e lasciando circa la metà del carico al suolo. Dopo un breve inseguimento è stato bloccato,  identificato e costretto a ritornare indietro e caricare sul veicolo quanto già sversato in precedenza. In totale, i rifiuti trasportati in assenza di qualsiasi autorizzazione, consistevano in circa 4 quintali di plastiche provenienti dallo smantellamento di controsoffittature, suppellettili varie provenienti verosimilmente da un’attività commerciale di prodotti per animali tra cui circa 2 quintali di scatolette e sacchi di alimenti scaduti per cani e gatti e accessori vari quali fondi di gabbie per uccelli, ruote girevoli per criceti e accessori per  acquariologia. Il trasgressore è stato deferito alla Autorità Giudiziaria per  violazione della norma ambientale (gestione dei rifiuti) ed il veicolo sottoposto a sequestro penale. Sono in corso ulteriori indagini per l’individuazione del committente e/o di terzi coinvolti nell’illecita attività. L’Assessore Alessandra Clemente, ha dichiarato: “Stiamo potenziando in modo significativo le attività di contrasto a fenomeni lesivi dell’ambiente e della comunità nei quartieri cosiddetti “periferici” ma che in realtà sono centrali della vita della città e nelle scelte dell’Amministrazione Comunale. Grazie ad un piano dedicato di intervento “Periferie al centro” voluto dall’Assessorato alla Polizia Locale e dal Comando del Corpo, guidato dal Comandante Ciro Esposito, in sinergia con le municipalità, da qui all’estate, grazie ad un piano di riorganizzazione, più uomini e mezzi saranno dedicati a tali controlli e alla repressione dei fenomeni denunciati dai quartieri”.