ISTITUTO ‘TERRA DI LAVORO’ ALLA CONQUISTA DEL CERTAMEN

CASERTA – Tutto è cominciato il 21 febbraio 2019 quando, insieme ad altri docenti di istituti tecnici della Regione, in rappresentanza dell’Istituto Terra di Lavoro di cui è preside Emilia Nocerino, il Prof. Franco Cordua e la Prof.ssa Claudia Comel si sono recati a Napoli, presso la sede dell’Università Parthenope, per l’incontro con il Prof. Fiume e il suo staff, per scoprire il “Certamen de Computis et Scripturis”, il primo Concorso a premi di Economia Aziendale riservato agli studenti del V anno delle scuole superiori, giunto alla 2^ edizione. In quella sede abbiamo appreso il meccanismo del concorso e ci siamo informati sul contenuto delle prove svoltesi nella precedente edizione. Da subito abbiamo capito che i nostri alunni potevano giocarsi una carta importante avendo, secondo noi, tutti i requisiti per scendere in campo e raccogliere il guanto di sfida. E’ cominciata, pertanto, un’azione di coinvolgimento in tutte le classi quinte, da parte dei docenti di Economia Aziendale, che ha portato a fare iscrivere e quindi a partecipare alla prova preselettiva, tenutasi in data 29/03/2019, un plotone di ben 37 alunni delle classi 5B, 5C, 5D, 5F, 5M e 5N. Quel giorno, accompagnati dalle Prof.sse Comel Claudia, Scalera Carmela e Battaglia Italia, i 37 si sono recati alla 1^ prova mostrando serietà, precisione e correttezza. Pur accedendo per la prima volta in una Università, e sentendosi spaesati e “piccoli” rispetto agli studenti universitari, gli alunni hanno dato il meglio di sè confrontandosi con test a risposta multipla sui quali, però, erano stati adeguatamente preparati dai docenti summenzionati. Nonostante la concorrenza di circa 250 partecipanti provenienti da tutta la regione Campania, i nostri allievi si sono difesi alla grande riuscendo a passare alla prova finale in 16 su 37, in rappresentanza di tutti e tre gli indirizzi di studio coinvolti, vale a dire Amministrazione Finanza e Marketing, Amministrazione Finanza e Marketing con potenziamento sportivo e Sistemi Informativi Aziendali. Tra i 53 finalisti, il Terra di Lavoro è risultato il più rappresentato rispetto a tutti gli Istituti Scolastici che hanno partecipato. Già un enorme successo!!! Ecco i nominativi degli ammessi alla prova finale: Angelino Grazia, Aspromonte Antonio, Correra Antonio, De Angelis Sara, Dell’Aquila Gerardo, Di Fuccia Angelo, Durante Matteo.

PGlmcmFtZSBzcmM9Imh0dHBzOi8vd3d3LmZhY2Vib29rLmNvbS9wbHVnaW5zL2xpa2UucGhwP2hyZWY9aHR0cHMlM0ElMkYlMkZ3d3cuZmFjZWJvb2suY29tJTJGYXBwaWFwb2xpcyUyRiZ3aWR0aD0xMTQmbGF5b3V0PWJ1dHRvbl9jb3VudCZhY3Rpb249bGlrZSZzaXplPXNtYWxsJnNob3dfZmFjZXM9ZmFsc2Umc2hhcmU9ZmFsc2UmaGVpZ2h0PTIxJmFwcElkPTE4NTQ2NTgzNjgxNzczOTAiIHdpZHRoPSIxMTQiIGhlaWdodD0iMjEiIHN0eWxlPSJib3JkZXI6bm9uZTtvdmVyZmxvdzpoaWRkZW4iIHNjcm9sbGluZz0ibm8iIGZyYW1lYm9yZGVyPSIwIiBhbGxvd1RyYW5zcGFyZW5jeT0idHJ1ZSI+PC9pZnJhbWU+