MONDRAGONE, BILANCIO 2018: IL CONSIGLIO CONVOCATO DOPO LA DIFFIDA DEL PREFETTO

0
3

MONDRAGONE – I consiglieri comunali di minoranza Valerio Bertolino, Achille Cennami, Pasquale Marquez, Alessandro Pagliaro, Antonio Pagliaro e Giovanni Schiappa hanno reso noto quanto segue:

“La diffida del Prefetto di Caserta per l’approvazione del bilancio consuntivo 2018 da parte del Comune di Mondragone, che assegna venti giorni al Sindaco Virgilio Pacifico ed alla sua maggioranza era stata protocollata in arrivo il 7 maggio 2019, ma soltanto il 13 maggio il Presidente del Consiglio comunale Claudio Petrella l’ha inviata ai Consiglieri comunali. Siamo alle solite – è il commento dei consiglieri d’opposizione – rispetto agli abusi dell’ufficio da parte di chi governa oggi la Città di Mondragone che pur di evitare di andare a casa e’ veramente disposto a fare tutto!”