ASI, REGIONE E IMPRESE: UN NUOVO PATTO PER IL RILANCIO DEGLI AGGLOMERATI INDUSTRIALI

0

CASERTA – Questo il segnale scaturito dall’incontro promosso dal Consorzio Asi Caserta e tenutosi in mattinata, nella sede dell’Ente, alla presenza dell’Assessore Regionale alle Attività Produttive e alla Ricerca Scientifica, Antonio Marchiello, e di un folto gruppo di imprenditori dell’agglomerato industriale di Marcianise.

I lavori sono stati introdotti dal Presidente di Asi Caserta, Raffaela Pignetti, che ha illustrato le attività avviate dal Consorzio in tema di manutenzione ordinaria, gli interventi avviati e programmati per la riqualificazione delle aree industriali. È stato sottolineato lo sforzo che il Consorzio sta producendo per le attività manutentive – strade, verde e pubblica illuminazione – sostenuto quasi interamente con fondi propri.

Oggi, anche grazie all’utilizzo di lavoratori interinali e a un cospicuo investimento in mezzi e attrezzature, il Consorzio effettua la manutenzione ordinaria, intervenendo con tempestività nei casi di emergenza. “Un’attività – ha sottolineato la Presidente- che potrebbe essere implementata in maniera decisiva, grazie ad una maggiore collaborazione da parte delle aziende nel versamento delle quote. La presenza qui dell’assessore Marchiello testimonia l’interesse della Regione a raccogliere le nostre richieste”.La Presidente Pignetti ha ricordato gli interventi straordinari già avviati: la Videosorveglianza ambientale delle aree industriali per 5 milioni di euro, finanziato dal Ministero dell’Interno e già in fase di gara; la realizzazione di una nuova importante arteria di collegamento a servizio dell’agglomerato industriale di Marcianise e anche dei centri commerciali. Sono solo una minima parte dei progetti esecutivi che l’Asi Caserta ha presentato in Regione e che prevedono importanti interventi infrastrutturali in tutti gli agglomerati consortili e in attesa di finanziamenti.

E su questo terreno, la Regione Campania continuerà a fare la sua parte. L’assicurazione è venuta dall’Assessore Marchiello che, nel suo intervento, ha spiegato come la Regione sia impegnata  a sbloccare tutta una serie di fondi lasciati inutilizzati dalla precedenti amministrazioni e che serviranno a dare un nuovo forte impulso agli investimenti per le infrastrutture a sostegno delle attività produttive, a partire proprio dalle aree Asi. “L’Asi è l’antenna della Regione sul territorio – ha detto l’Assessore – Siamo vicini a voi per far crescere il territorio”.

Dagli imprenditori, è venuta una forte richiesta per la riqualificazione e l’ammodernamento, fattori imprescindibili per l’attrattività degli agglomerati.

Su questo versante, l’Assessore ha sottolineato il ruolo fondamentale che sarà svolto dalla ZES campana, sia per quanto concerne i nuovi investimenti che per la semplificazione dei procedimenti amministrativi, annunciando la sottoscrizione di un protocollo d’intesa tra Regione e Consorzi Asi per la gestione semplificata delle nuove procedure.

“La capacità di fare rete – ha sottolineato Marchiello – tra tutti gli attori in campo: Regione, Asi e Imprese sarà decisiva per le sfide future  e per lo sviluppo dei territori e l’incontro di oggi, fortemente voluto dalla Presidente Pignetti, va esattamente in questa direzione”.

A conclusione dei lavori, la  presidente Pignetti ha  ringraziato l’assessore Marchiello, per l’attenzione costante e l’impegno che sta dedicando  alle problematiche  dello sviluppo e alla riqualificazione delle aree industriali, e tutti gli imprenditori presenti, per il loro contributo, “con l’auspicio che possa davvero avviarsi una nuova stagione di condivisione e collaborazione in vista di quegli obiettivi comuni di efficienza e competitività indispensabili a raccogliere le sfide dei nuovi mercati”.

Al termine dell’incontro, l’Assessore Marchiello, accompagnato dalla Presidente Pignetti, si è recato nell’ agglomerato industriale di Marcianise, in visita al Centro Orafo il Tarì.