ASI, ELEZIONE DEL NUOVO COMITATO DIRETTIVO: IL TAR DA RAGIONE ALLA PIGNETTI

CASERTA – Il Tribunale amministrativo regionale della Campania ha dichiarato inammissibile il ricorso presentato dal Comune di Pignataro Maggiore che aveva chiesto l’annullamento della Deliberazione dello scorso 4 marzo con cui sono stati eletti il nuovo comitato direttivo (Nicola Tamburrino, Giovanni Comunale, Alessandro Rizzieri) e il presidente (Raffaela Pignetti) del Consorzio Asi difeso dall’avvocato Andrea Abbamonte.

Il sindaco di Pignataro Maggiore Giorgio Magliocca, nonché presidente della Provincia di Caserta, aveva infatti dato mandato all’avvocato Luciano Costanzo di Aversa di presentare ricorso contro l’improvvisa elezione del nuovo comitato direttivo, lamentando l’assenza, secondo il presidente Magliocca,  di qualsiasi riferimento nella convocazione, dove invece si parlava esclusivamente di elezione dei componenti del comitato, lasciando così intendere ci si riferisse ai due posti vuoti lasciati da Salvatore Davidde e Fulvio Granata.

Ma il Tar ha deciso e soddisfazione è stata espressa dalla presidente Raffaela Pignetti che ha dichiarato: “I chiari attacchi politici, che si nascondono dietro i ricorsi, non fermano il nostro lavoro di sostegno e rilancio delle aree industriali della provincia di Caserta”.

PGlmcmFtZSBzcmM9Imh0dHBzOi8vd3d3LmZhY2Vib29rLmNvbS9wbHVnaW5zL2xpa2UucGhwP2hyZWY9aHR0cHMlM0ElMkYlMkZ3d3cuZmFjZWJvb2suY29tJTJGYXBwaWFwb2xpcyUyRiZ3aWR0aD0xMTQmbGF5b3V0PWJ1dHRvbl9jb3VudCZhY3Rpb249bGlrZSZzaXplPXNtYWxsJnNob3dfZmFjZXM9ZmFsc2Umc2hhcmU9ZmFsc2UmaGVpZ2h0PTIxJmFwcElkPTE4NTQ2NTgzNjgxNzczOTAiIHdpZHRoPSIxMTQiIGhlaWdodD0iMjEiIHN0eWxlPSJib3JkZXI6bm9uZTtvdmVyZmxvdzpoaWRkZW4iIHNjcm9sbGluZz0ibm8iIGZyYW1lYm9yZGVyPSIwIiBhbGxvd1RyYW5zcGFyZW5jeT0idHJ1ZSI+PC9pZnJhbWU+