FERVONO I PREPARATIVI A MADDALONI PER L’ARRIVO DELL’EFFIGE PELLEGRINA DELLA MADONNA DI FATIMA

0

MADDALONI (Caserta) –  Maddaloni dal 14 al 21 luglio 2019 ospiterà la venerata immagine della Vergine pellegrina ufficiale del santuario di Fatima (Portogallo) presso la comunità parrocchiale Maria Santissima Immacolata, in via Roma, detta de’ Cappuccini, retta dal parroco don Edoardo Santo.

Tante le adesioni da tutta la Diocesi di Caserta per questo momento di gioia per la Diocesi oltre che per la forania di Maddaloni. Dagli organizzatori è dato sapere che attualmente fervono i preparativi per l’arrivo dell’effige pellegrina della Madonna di Fatima il 14 luglio 2019 presso il campo sportivo comunale de’ Capuccini in via Padre Francesco Mercorio, a ridosso della stessa chiesa ove sarà la sacra effige e dell’Ospedale Civile di Maddaloni.

Si ricorda che il pellegrinaggio interessa 11 diocesi in tutta Italia ed è iniziato il 27 aprile e terminerà il 4 agosto, occasione in cui verrà rinnovata la consacrazione dell’Italia al Cuore Immacolato di Maria.

La Chiesa di Caserta fa sapere che l’occasione consente di riscoprire l’autentico volto missionario della comunità parrocchiale e di tutta la comunità dei fedeli, impegnata da sempre ad “accompagnare” i fedeli stessi a “diventare” veri ed autentici testimoni del Signore Risorto ed ad essere “portatori” di gioia e speranza nella famiglia, nella società e nel mondo.

Al parroco e a gli organizzatori sta a cuore che sia un pellegrinaggio di fede e di riscoperta della vocazione battesimale.

Tra le tante partecipazioni e interventi attesi nel corso della permanenza della settimana maddalonese si segnale quella di mons. Vincenzo Battaglia, quello della dott.ssa Milena Merola (Medici Cattolici Italiani), di Vanni Gargiulo – animatore biblico del CAB (Centro Apostolato biblico) di Caserta, oltre ai movimenti Gioventù Ardente Mariana (G.A.M.), Associazione Volontari Ospedalieri (A.v.o.),  Rinnovamento nello Spirito Santo (R.n.S.), Sorelle di Gesù Eucarestia dei Poveri di Capodrise, Suore della Carità di Santa Giovanna Antida e altre organizzazioni per le quali così come per quelle citate è in work in progress la forma di collaborazione attiva.

Naturalmente dal 14 al 21 luglio 2019 tutta la comunità diocesana dei consacrati e no interverrà ad iniziare dai sacerdoti, i diaconi e i ministri straordinari. Non mancherà l’omaggio a Maria da parte delle due Congreghe Maddalonesi di Santa Maria del Soccorso e Santa Maria di Montedecoro con i loro confratelli.

L’occasione della visita è fatta nel centenario della morte del piccolo pastorello Francesco Marto e nel sessantesimo anniversario della consacrazione dell’Italia al Cuore Immacolato di Maria.

La permanenza della settimana a Maddaloni, dal 14 al 21 luglio 2019, sarà un tempo prezioso per riflettere ed approfondire il contenuto del Messaggio di Fatima; che invita alla preghiera, alla riparazione, alla penitenza, alla consacrazione, come hanno fatto i due fratellini, Francisco e Giacinta Marto.

Per aggiornamenti si rimanda al gruppo social https://www.facebook.com/groups/2364219693903570/.