LA BERNABEI E L’ANTIRAZZISMO

0
189
Camilla Bernabei

Consigli per coloro che, per caso, dovessero essere indotti a segnalare situazioni pericolose…consigli liberamente tratti dalle considerazione della dirigente della Cgil Camilla Bernabei che, alla denuncia del giovane Gianmichele Castello sul degrado di Tuoro,  appreso che quest’ultimo era iscritto al Movimento Sovranista, ha commentato:  “Sovranista?, no grazie”…Poi, eventualmente invitata ad aggiungere qualcosina, dalla replica del giovane,  pontificava che “la situazione pericolosa si segnala indipendentemente dalla razza altrimenti si rischia di indurre sentimenti razzisti…” Grazie eccellentissima signora Bernabei, oggi siamo tutti molto più umani grazie a lei ed alle sue omissioni. La prossima volta che qualcuno scavalcherà il cancello di casa vostra e spaventerà la vostra mamma anziana o entrerà nel vostro garage e vi ruberà l’auto, oppure vi aggredirà, perché vi siete permessi di sorprenderlo,  mentre stava facendo man bassa, in casa vostra, di ciò che gli capitava sotto mano…o avete avuto l’ardire di arrivare, proprio nel momento in cui stava forzando la serratura del vostro appartamento, oppure lo avete sorpreso mentre forzava la serratura dell’appartamento del vostro vicino di casa,  oppure sversava immondizia nei giardini pubblici o gettava nottetempo un materasso all’angolo della strada, oppure, la prossima volta che qualcuno vi aggredirà per scipparvi la borsa o il portafoglio o il cellulare …vi raccomandiamo di non presentare alcuna denuncia circostanziata, altrimenti potreste indurre sentimenti razzisti nelle forze dell’ordine deputate a raccogliere la vostra denuncia…anzi non fate alcuna denuncia…perché potreste, nonostante i vostri sentimenti antirazzisti,  essere indotti ad una “ingiusta” descrizione delle persone…Se proprio volete denunciare “sciocchezze” come l’aver notato gente che commette atti di vandalismo in danno dei luoghi e dei beni della comunità o sporca ed inquina, limitatevi a denunciare il fatto e fate in modo che le persone, eventuali, presunti colpevoli, non possano essere identificate…quindi non offrite alcuna  descrizione degli stessi e soprattutto non mettete in guardia nessuno dei vostri conoscenti sul pericolo presunto che potrebbero correre…Quello che è successo a voi, ammesso che a voi possa succedere qualcosa,  non è detto che succeda agli altri e quindi,… non vi permettete di offrire alcuna descrizione perché potreste, anzi sicuramente indurreste, sentimenti razzisti. Ma… se per caso dovesse capitarvi di essere aggredito da qualcuno e se per caso voi foste un iscritto al Movimento Sovranista, ricordatevi che non avete alcun  diritto di denunciare nulla, perché siete, appunto,  un sovranista,  quindi potete anche essere aggredito perché i sindacati non vi tuteleranno mai. Chiaro?, perché i sindacalisti come la signora Bernabei,  non inducono né al razzismo né discriminano…per loro le persone sono tutte uguali tranne ovviamente, appunto, i sovranisti….e quando vi incontreranno per caso, faranno di tutto per identificarvi,…perché appunto siete sovranisti… e loro assolutamente antirazzisti e soprattutto gli unici che lottano contro ogni forma di discriminazione sociale e razziale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui