UNITI PER CAMBIARE CONTRO L’AMMINISTRAZIONE: “CASALUCE PIENA DI RIFIUTI”

0
antonio cutillo cand.sindaco CASALUCE 300x198 UNITI PER CAMBIARE CONTRO LAMMINISTRAZIONE: CASALUCE PIENA DI RIFIUTI
Antonio Cutillo

CASALUCE – Il Comitato Uniti per Cambiare, guidato da Antonio Cutillo, punta il dito contro l’amministrazione: “Le parole dello scrittore polacco Slawomir Mrozek possono servire a far comprendere quanto sta accadendo e quanto accadrà nel futuro di questo paese!!! CASALUCE da sempre è stretto nella morsa degli sversamenti abusivi in ogni luogo del territorio comunale. L’assenza totale di VIDEOSORVEGLIANZA invoglia continuamente “persone” senza scrupoli ad usare come discarica abusiva le strade poderali del nostro paese. A farne le spese sono ovviamente i cittadini che non solo sono costretti a pagare la rimozione e la messa in sicurezza di quelle aree ma a sopportare i fumi che quotidianamente si alzano dagli incendi provocati. In tutto questo l’assenza di una politica di prevenzione è completamente assente! MAI COME IN QUESTO CASO È LAMPANTE CHE LE CHIACCHIERE SONO TUTTE DELLA MAGGIORANZA! CHIACCHIERE E BASTA!!! A rafforzare le nostre CHIACCHIERE invece portiamo a prova l’ordinanza del Sindaco Tatone che “ordina” a tutti i possessori di fondi incolti di pulire le aree per prevenire gli incendi! COMUNE DI CASALUCE ESCLUSO OVVIAMENTE! Di fronte alla casa Comunale, all’asilo nido Comunale e alla scuola materna c’è una montagna di rifiuti su cui è cresciuto un bosco. Quell’aerea di proprietà comunale è esente dall’ordinanza ovviamente! Quella montagna visibile a tutti non è stata mai oggetto di analisi, è lasciata li in crescita costante quasi come un figlio da allevare. L’ASSESSORE ALL’AMBIENTE EVANESCENTE COME LE BOLLICINE DI UNA GAZZOSA SFIATATA RESTA IMMOBILE IN ATTESA (DELLO STIPENDIO) O DELL’INCENDIO CHE PULIRÀ LA BOSCAGLIA? Abbiamo già assistito ad un incendio pulitore, quello nel Cimitero un pò di tempo fa! A pensar male è peccato ma voi ce ne date tutti i giorni di cattivi pensieri. UN’ORDINANZA VALIDA PER I COMUNI MORTALI E PER IL COMUNE? Se volete, anzi, se l’Assessore all’ambiente non è capace di seguire le direttive o meglio le raccomandazioni del Dott. Campanile (che condividiamo in toto) sulla cui onestà intellettuale dovremmo fare tutti un passo indietro, lasciasse provare a noi e vediamo se sappiamo lavorare per il bene del paese o fare solo chiacchiere!

Sarebbe opportuno che l’assessore Sembiante facesse qualcosa che facesse notare la sua presenza perché qui ce lo siamo dimenticati tutti e non è che lavora in silenzio, anzi, non si vede proprio, né con atti né con azioni e sa solo Dio se avremmo bisogno di azioni!

Vostre sono le decisioni e vostre le azioni certo è che negli ultimi 11 anni non è che esse depongano a vostro favore!

VERGOGNATEVI!!!”

⚠️ “IL PRESENTE FALSIFICATO GENERA UN FUTURO MALATO. LA STORIA SI VENDICA". Le parole dello scrittore polacco Slawomir…

Pubblicato da Uniti Per Cambiare su Giovedì 9 luglio 2020