GRAZZANISE, L’AMMINISTRAZIONE VUOLE PROCEDERE ALL’AMPIAMENTO DEL CIMITERO

0
petrella 269x300 GRAZZANISE, LAMMINISTRAZIONE VUOLE PROCEDERE ALLAMPIAMENTO DEL CIMITERO
IL SINDACO ENRICO PETRELLA

GRAZZANISE – La Giunta Municipale di Grazzanise con delibera n. 42 del 12 marzo 2021 ha approvato lo studio di fattibilità relativo alla realizzazione in autofinanziamento del cimitero di Brezza. È intenzione dell’Amministrazione comunale procedere all’ampliamento del cimitero di Brezza, il cui costo ricadrà totalmente sui concessionari. Già nell’aprile del 2018 era stata indetta una manifestazione di interesse alla concessione di loculi cimiteriali al fine di verificare l’effettiva necessità della popolazione di Brezza e per meglio dimensionare la consistenza dell’ampliamento. Al protoccollo dell’Ente erano giunte 88 richieste di loculi e 15 richieste di aree per cappelle gentilizie. Nel dicembre del 2018 l’allora  giunta municipale approvava lo studio di fattibilità al quale però non è mai stato dato seguito. La giunta Petrella ha, dunque, con prontezza, voluto mettere mano anche a questo importantissimo progetto, approvando lo studio di fattibilità, dando atto che la realizzazione avverrà con la formula dell’autofinanziamento a totale carico dei concessionari dei loculi e delle aree per le cappelle gentilizie. “La giunta municipale, in linea con gli obiettivi ed il programma dell’Amministrazione comunale, ha approvato lo studio di fattibilità del cimitero di Brezza, prevedendo la realizzazione di 105 loculi e 16 aree per la realizzazione di cappelle gentilizie”. Così il primo cittadino Enrico Petrella. “Chi fosse interessato può far pervenire la sua manifestazione di interesse al protocollo dell’ente e consultando il sito istituzionale sarà possibile anche conoscere l’importo dei costi da intendersi non definitivi, precisando che la manifestazione non è vincolante, il richiedente sarà chiamato a confermare la dichiarazione e a provvedere alla definizione della pratica su richiesta dell’Amministrazione comunale, in cui saranno indicati i costi definitivi e la durata delle concessioni. È da precisare che l’uso viene dato ai concessionari e per tanto tale diritto non è trasmissibile e comunque cedibile a persone o enti  che mirino a farne oggetti di lucro o speculazione. Invito chi fosse interessato a leggere bene il bando,  ricordando che le informazioni utili sono comunque reperibili sul sito del comune di Grazzanise ovvero rivolgendosi all’UTC del comune, Ufficio Lavori Pubblici, dal lunedì al venerdì al numero 0823 563733”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui