OSPEDALE, DIMESSO L’ULTIMO PAZIENTE COVID, RIPRENDE LA NORMALE ATTIVITA’ CLINICO-ASSISTENZIALE

0

CASERTA  – E’ ufficiale! La direzione generale dell’Aorn di Caserta informa che è completamente ripresa l’attività clinico-assistenziale. “Da oggi l’ Aorn “Sant’Anna e San Sebastiano” non ospita più pazienti Covid positivi- si legge in un comunicato della direzione generale – ed è risultata negativa anche l’ultima paziente ricoverata presso l’area dedicata, della l’U.O.C. di Ginecologia. Da domani verranno riattivati anche i posti letto di degenza ordinaria delle UU.OO.CC. di Pneumologia e Malattie Infettive, che, nei mesi scorsi erano a disposizione esclusivamente dei pazienti positivi al coronavirus. Viene completata così la ripresa dell’offerta clinico-assistenziale, garantita dall’AORN di Caserta nel periodo pre-pandemia. Da ieri sono state altresì sospese le prestazioni sanitarie di terapia intensiva, eseguite nel campo modulare non essendoci più ricoverati pazienti Covid positivi bisognevoli di tale intensità di cura. Ciò ha consentito di impiegare i professionisti dedicati al ripristino dell’U.O.C. di Anestesia e Rianimazione che ritorna alla sua normale funzionalità e di potenziare le sedute operatorie consentendo una implementazione dell’offerta chirurgica. L’intensità di afflusso di pazienti, soprattutto di età geriatrica, registrato presso il nostro pronto soccorso nelle scorse settimane, aveva già indotto l’Azienda, considerato il decrescere dell’andamento epidemiologico, alla riattivazione di posti letto di degenza ordinaria di Geriatria, al fine di consentire di fornire all’utenza risposte adeguate alle richieste assistenziali”. “Non ci sono parole per ringraziare tutto il personale sanitario- ha detto il direttore generale Gaetano Gubitosa – per l’impegno e i sacrifici con cui si sono adoperati in questi mesi”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui