AMMINISTRATIVE, PRESENTATA LA LISTA ‘ADESSO PIEDIMONTE’ A SOSTEGNO DELLA CANDIDATA A SINDACO MARIA BORRECA

0

PIEDIMONTE MATESE (mi.ma.) – E’ l’unica donna candidata a sindaco. Maria Borreca architetto e docente è stata indicata alla guida di una lista “Adesso Piedimonte” che accorpa candidati del movimento “Cinque stelle oltre” ( tre in meno rispetto alle possibilità di legge ma certificati dal vertice nazionale) e di “Europa Verde”. La lista è appoggiata dalla dinamica e molto presente nel territorio deputata Margherita Del Sesto. Originariamente il progetto era più ampio in termini di confronto ( fu reso noto con un ambizioso comunicato a quattro mani lo scorso 26 giugno )comprendendo, in quella ipotesi di lavoro, quei movimenti che successivamente avrebbero dato vita alla lista “Progetto Piedimonte” (oltre a “gruppo civico “81016 anche “Piedimonte Futura” e gruppo “liberi e forti” di estrazione PD ). Poi la rottura per significative divergenze specie per “incompatibilità sindacale”, soprattutto per la candidatura sindacale appunto, mai resa pubblica se non dopo la presentazione delle liste con una lunga nota stampa della lista “Adesso Piedimonte” : in particole la lista adesso ha accusato Costantino Leuci (vice sindaco per nove anni ndr) di aver posto una pregiudiziale rispetto ai paletti fissati e rivendicati anche in riferimento al significato di rappresentatività della lista eventualmente in comune. Il senso della lista è stato illustrato a poche ora dalla consegna dei nominativi:  A seguito di confronti-hanno motivato- che abbiamo mantenuto attivi fino all’ultimo momento utile, alcuni amici hanno deciso di investire le energie in altri progetti. Altri hanno deciso di assentarsi dall’appuntamento elettorale ed altri ancora di darci una mano dall’esterno. Nessuno è stato escluso. Gli incontri sono stati fitti e regolari, così come le chiacchierate informali, che si sono sempre trasformate in uno scambio di idee. Sin da subito abbiamo preso decisioni nette sulle regole che hanno trasferito “Adesso Piedimonte” da una bozza su carta a un progetto concreto che andrà oltre le elezioni. Il primo punto è quello di creare una linea di discontinuità con le precedenti esperienze amministrative. Il secondo, quello di avere un sindaco donna. Il terzo, di ricompattare il tessuto sociale che oggi appare sfilacciato e tenuto distante dalle esperienze politiche, in particolar modo i giovani. I candidati del MoVimento 5 Stelle hanno avuto la certificazione del rappresentante, l’ex Presidente del Consiglio Giuseppe Conte. Diversa modalità, ma stesso consenso, per i candidati di Europa Verde ecco perché siamo la scelta del coraggio: il coraggio di chi ha voluto fortemente costruire una proposta alternativa e partecipata, e il coraggio di chi darà fiducia e sostegno al nostro progetto di rinnovamento”. I candidati al consiglio comunale sono: Gaia GAMBELLA studentesssa di scienze politiche; Antonio BELLONE pianista musicologo e docente al liceo musicale; Cristiana FERRUCCI medico specialista in psichiatria; Marco PISANO giornalismo in campo ambientale e di agricoltura biologica; Margherita DELLA PAOLERA impiegata asl e attivista storica del movimento 5stelle; Manfredo FOSSA imprenditore nel settore turistico ed iscritto ad Europa Verde; Ingrid REGA studentessa al corso di laurea in scienza dell’architettura (EV); Pasquale RUSSO imprenditore; Gianluca DI BAIA psicologo; Guido FOSSA architetto (Cinque stelle); Nicolino ZULLO istruttore arti marziali; Mauro BOVE insegnante e attivista della prima ora dei cinque stelle; Carmela (detta Brunella) AURINO laureata in scienze politiche e delle relazioni internazionali. La lista ha aperto una sede in via Gaetani.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui