OSPEDALE, NEGLIGENZE ORGANIZZATIVE, IL NURSIND SCRIVE AL DG

0

Il segretario territoriale del Nursind Antonio Eliseo, ha inviato una nota al Dg dell’Aorn di Caserta, avente per oggetto le negligenze organizzative dell’Azienda. “Il Nursind sa bene di non essere apprezzato, ma mi creda, preferiamo rappresentare quella parte di lavoratori che ancora credono che un modo diverso di gestire la cosa pubblica sia possibile – si legge nella nota –  che vi possa essere più trasparenza, che chi ha compiti di gestione assuma nel rispetto di tutti i lavoratori un profilo super partes. Per noi la sua gestione presenta delle discrasie noi riscontriamo questo, lo verifichiamo dagli atti prodotti, non ultimo quella sul regolamento della mobilita interna.  Quella delibera sulla mobilità interna, è un perfetto specchietto per le “allodole”, serve a prendere tempo e a mantenere il più possibile basso lo scontro sociale all’interno dell’AORN. Intanto i trasferimenti fatti di recente, quelli resteranno in essere mentre si stanno verosimilmente preparando quelli nuovi che porteranno qualcuno nell’ufficio infermieristico. Questa Direzione Strategica intanto continua a mortificare la professione con quelle schede di valutazione che in nessuna Azienda di questo paese si applicano.  Non abbiamo la “palla di vetro”, ma abbiamo capacita di sintesi e di analisi, certo ci piacerebbe essere smentiti ma sappiamo bene che questo difficilmente avverrà. Intanto siamo in trepidante attesa per il concorso che state ideando sui coordinamenti, lo “struscio” è già iniziato.  Intanto il Nursind le chiede l’annullamento immediato della delibera sulla mobilita interna perché quell’atto offende la dignità di tutti la sua compresa, le chiediamo inoltre di non dare corso a qualsiasi ipotetico trasferimento presso l’ufficio infermieristico o altro posto”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui