BRUCELLOSI, FABBRIS (MOVIMENTO DIFESA PATRIMONIO BUFALINO), DOMANI ASCOLTEREMO LA POLITICA, POI PARTIRÀ LA NOSTRA CAMPAGNA ELETTORALE

0

bufale 300x208 BRUCELLOSI, FABBRIS (MOVIMENTO DIFESA PATRIMONIO BUFALINO), DOMANI ASCOLTEREMO LA POLITICA, POI PARTIRÀ LA NOSTRA CAMPAGNA ELETTORALEROMA – Chiedere alla politica nazionale le risposte alle domande ed alle proposte che il Coordinamento Unitario in Difesa del Patrimonio Bufalino avanza da tempo sia nel merito dei contenuti del Piano regionale di eradicazione della brucellosi e della tubercolosi bufalina, sia nel metodo e in particolare di come pensa di tutelare il diritto costituzionale alla libera organizzazione democratica.

E’ questo l’obiettivo dell’incontro “Intervenga l’Europa, basta massacri!” organizzato dall’europarlamentare Piernicola Pedicini dei Verdi Europei  con il Coordinamento Unitario in Difesa del Patrimonio Bufalino insieme ai sindaci della Rete dei Municipi Rurali, a Roma, nella sede del Parlamento Europeo di via IV Novembre a Roma.

“Abbiamo chiesto da tempo l’apertura di un tavolo di confronto con la Regione Campania e il Ministero della Salute – spiega il portavoce del Movimento degli allevatori, Gianni Fabbris – ma  questo non è ancora avvenuto.

Le domande verranno poste nella Sala delle Bandiere del Parlamento Europeo. La prima sarà quella dell’Europarlamentare Piernicola Pedicini del gruppo dei Verdi Europei che patrocina l’evento.

Diversi i parlamentari e i leader nazionali in rappresentanza delle forze politiche e con ruoli di governo che hanno già confermato la partecipazione (altri stanno confermando in queste ore); fra loro: il viceministro all’agricoltura Gianmarco Centinaio (per la Lega); l’on.le Filippo Gallinella (Presidente Commissione Agricoltura della Camera – Insieme per il Futuro); la Senatrice Sandra Lonardo (Commissione Agricoltura); Luigi Demagistris (per Unione Popolare – Manifesta); il Senatore Fabrizio Trentacoste e l’On,le Luciano Cadeddu ( delle Commissioni agricoltura di Senato e Camera sempre di Insieme per il Futuro); la Senatrice Elena Fattori (Comm. Agricoltura – Sinistra Italiana); il senatore Luca De Carlo (responsabile agricoltura di Fratelli d’Italia); il Senatore William De Vecchis (per Italexit – Gianluigi Paragone). Diversi anche i Consiglieri regionali.

Se ancora non sono arrivate le conferme per le presenze di esponenti di Forza Italia, del Movimento Cinque Stelle e del PD il movimento annuncia la possibile partecipazione sia della Senatrice Eva Avossa che dell’Europarlamentare Andrea Cozzolino.

Diversi i rappresentanti nazionali di organizzazioni e, fra questi, Gabriele Rotini (responsabile Nazionale della CNA agroalimentare), Nicola Tavoletta (presidente nazionale ACLI Terra), Ercole Mete (ALPA CGIL); così pure, diversi i rappresentanti di movimenti (Roberto Congia, Movimento Pastori Sardi; Sebastiano Lombardo, comitato allevatori Sicilia, Francesco Quaranta e Matteo Talarico (Calabria), Lucio Cavazzoni (rete del biologico – Bologna).

Fra i sindaci presenti si confermano: Stefano Giaquinto sindaco di Caiazzo, Nicola Pelosi sindaco di Roccaromana, Renato Natale sindaco di Casal di Principe; un rappresentante del Comune di Santa Maria La Fossa e diversi i sindaci che si collegheranno via Web perché impegnati in importanti attività istituzionali.

L’evento inizierà alle ore 11 con una sessione tutta dedicata alla vertenza in difesa della bufala e una seconda che si avvierà dopo la pausa pranzo dalle ore 14.30.

La giornata si concluderà con la presentazione dell’agenda del movimento che sta preparando “LA NOSTRA CAMPAGNA ELETTORALE” dal momento che, come annunciato nei giorni scorsi: “se qualcuno pensa di fare passerelle distribuendo pacche sulla spalla senza dare risposte  – sottolinea Fabbris – scoprirà presto che non sarà possibile”.

L’evento può essere seguito in diretta a partire dalla ore 11 sui canali social facebook.com/altragricoltura e youtube.com/iafueperlaterra

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui