LA MUSICA È DIPINTA, EVENTO A SAN LEUCIO IL 16 SETTEMBRE

0

la musica è dipinta foto 300x169 LA MUSICA È DIPINTA, EVENTO A SAN LEUCIO IL 16 SETTEMBRESAN LEUCIO – Pietro Condorelli, Kamale Ngoni, Gennaro Vitrone, Tullio Pizzorno e i Nantiscia. Questi gli artisti protagonisti dell’evento «La Musica è Dipinta» in programma il 16 settembre alle 21 al Belvedere di San Leucio. Il concerto, che vuole essere anche una festa di fine estate, è stato presentato nel corso di una conferenza stampa al bar chalet Genovese in piazza Vanvitelli.

Con il direttore artistico Donato Tartaglione e Gianni Genovese della Genovesemanagement anche alcuni dei protagonisti dell’evento come Pietro Condorelli, Tullio Pizzorno, Ferdinando Ghidelli ed Enzo Faraldo. Quindi, l’assessore alla Cultura Enzo Battarra.

«Sarà una serata con un programma intenso», ha sottolineato il direttore Tartaglione. «Sul palco si alterneranno le formazioni con noti musicisti casertani e napoletani. Ma l’evento segnerà anche il ritorno sul palco dei Nantiscia, un gruppo musicale casertano che negli anni scorsi ha ottenuto successi anche internazionali».

Gianni Genovese ha poi aggiunto: «Un evento molto atteso anche perché parliamo di musicisti casertani che hanno una loro storia, artisti che si sono fatti conoscere anche fuori dal territorio, portando la loro musica in giro per l’Italia. Così Pietro Condorelli che è certo uno dei più apprezzati jazzisti italiani a livello internazionale, Tullio Pizzorno che ha scritto testi per Mina e per tanti altri artisti nazionali e internazionali. E ancora, Gennaro Vitrone con il suo affiatatissimo gruppo, il grande ritorno dei Nantiscia e i Kamale Ngoni, ensemble partenopeo-casertano che deriva il proprio nome da uno strumento musicale del Mali».

«Sarà un concerto di talenti casertani», ha evidenziato l’assessore Battarra. «Ci fa piacere che venga realizzata questa iniziativa da parte di imprenditori e di appassionati casertani. È un modo per dare risalto ai grandi talenti della musica che vivono in città e che hanno anche molte opportunità all’esterno di avere riscontri favorevoli, ma che qui a volte le varie vicende li hanno un po’ sacrificati. È compito, voglia e desiderio di questa amministrazione valorizzare tutto ciò che di buono c’è in città, a partire proprio dalle persone, dagli artisti. Quindi questa sarà un’occasione, noi come amministrazione ne creeremo delle altre».

Ecco la composizione dei singoli gruppi che si esibiranno per questo concerto davvero unico e particolare.

Condorelli Trio: Pietro Condorelli chitarra, Claudio Borrelli batteria, Emiliano De Luca contrabbasso. Kamale Ngoni: Ubaldo Tartaglione chitarre, Alessandro Morlando chitarre, Antonino Anastasia percussioni. Gennaro Vitrone Band: Gennaro Vitrone voce, Giampiero Cunto chitarre, Dario Crocetta chitarre, Carmine Silvestri batteria, Donato Tartaglione basso. Tullio Pizzorno: Tullio Pizzorno voce e chitarra, Lello Petrarca tastiere, Enzo Faraldo basso, Aldo Fucile batteria, Gino D’Ignazio fiati. Nantiscia: Annalisa Messina voce, Ferdinando Ghidelli chitarre, Peppe Vertaldi batteria, Donato Tartaglione basso, Almerigo Pota flicorno.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui