A CASERTAVECCHIA IL PASSAGGIO DELLA RANDONNEE REALE CON ASSOCIAZIONE ALTI COLLI TIFATINI

0

DSC 6193 300x200 A CASERTAVECCHIA IL PASSAGGIO DELLA RANDONNEE REALE CON ASSOCIAZIONE ALTI COLLI TIFATINICASERTA – Sapete cos’è la Randonnée Reale – La Borbonica? Un’occasione eccezionale per pedalare attraverso i siti borbonici e scoprirne la bellezza e le peculiarità che li rendono luoghi incantevoli e ricchi di storia.

Un’occasione che ha permesso a tanti ciclisti di pedalare in modo esclusivo, nel sito UNESCO della Reggia di Caserta Parco Reale, in una visione globale della sua articolazione tra cui Belvedere di san Leucio,  Ponti della Valle – Acquedotto Carolino, il Real  Sito di San Silvestro (OASI WWF), le sorgenti del Fizzo – Acquedotto Carolino passando per un sito degno di nota e pregno di magia, Casertavecchia (CE).

E proprio qui a Casertavecchia ad accogliere i turisti a due ruote c’era un gruppo di volontari, pronti a registrare il loro passaggio e a fornire utili informazioni per il prosieguo del loro percorso esclusivo in bici.

I volontari che nella giornata di ieri (domenica 18 settembre) hanno allestito un punto di controllo nei pressi della chiesa di San Rocco erano i membri dell’Associazione Alti Colli Tifatini che hanno messo a disposizione il loro tempo e la loro gentilezza a supporto di un turismo innovativo e soprattutto caratterizzato dal confronto e dalla scoperta di luoghi unici.

Ma cosa spinge questi volontari a mettersi al servizio di eventi di questo tipo? “L’amore per il nostro territorio – fanno sapere i responsabili dell’associazione – e la voglia di camminare accanto alla comunità di cui facciamo parte, con orgoglio e passione infinita”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui