Acqua, Mignone: “Modello misto pubblico-privato il più efficiente: lo dimostrano i fatti”

1
Benevento, 30 marzo 2024- “Il modello di gestione mista pubblico-privato in materia di governance idrica è nettamente il più efficiente: al contrario di quanto continuano a sostenere soloni ed esperti farlocchi, recenti vicende confermano la bontà cristallina della scelta di Clemente Mastella e della sua classe dirigente”, lo scrive in una nota la consigliera Eic Benevento Maria Carmela Mignone.
“Napoli Nord aveva avviato da tempo l’iter per l’affidamento ad una società interamente pubblica, poi dopo diversi problemi e rilievi anche da parte della Corte dei Conti, ha optato per la società mista a controllo pubblico, decisione appena formalizzata dall’Ente idrico. Oggi anche l’Antitrust ha smontato il mito del modello pugliese: l’integralismo sul modello pubblico porta tariffe alte e inefficacia nel servizio. Il contrario di ciò a cui noi puntiamo per i cittadini sanniti” conclude Mignone.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui