TRATTORE MANDA MOTO FUORI STRADA E SCAPPA , MORTO IL CENTAURO

0
12

DRAGONI – (tp)  Incidente mortale  lungo  la provinciale fra Baia e Latina e Dragoni, perde la vita un uomo di Dragoni. Giuseppe Scaramuzzo, camionista, 38 anni padre di un bambino di otto anni. Era sposato con Rachele Nocera, figlia dell’ex sindaco di Dragoni, Antimo Nocera. Scaramuzzo, secondo le prime testimonianze, sarebbe finito fuori strada con la sua moto. Il tremendo l’impatto con una cabina dell’Enel non gli avrebbe lasciato scampo. Il 38enne è morto sul colpo.

I Carabinieri della Stazione di Pietramelara (CE), in Baia e Latina (CE), hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato per omicidio stradale ed omissione di soccorso, di R. P., cl.1995, residente Baia e Latina.

L’uomo, verso le ore 16.30 circa, di ieri, in Baia e Latina, sp. 289 Riardo – Dragoni, all’altezza della località cimitero, mentre era alla guida di un trattore con cisterna, per cause in corso di accertamento, tagliava la strada alla Kawasaki ninja, di proprietà e condotta da Scaramuzzo, residente a Dragoni , causandone l’uscita dalla sede stradale con conseguente impatto frontale con la cabina elettrica dell’ “Enel”.

L’arrestato ha omesso di prestare soccorso allontanandosi dal luogo del sinistro e lasciando la cisterna abbandonata in un terreno limitrofo per poi far perdere proprie tracce.

A seguito delle lesioni riportate, Giuseppe Scaramuzzo è deceduto sul colpo così come constatato dal personale sanitario del servizio 118, intervenuto sul posto.

Le immediate indagini hanno permesso di rintracciare R. P. unitamente al mezzo agricolo a lui in uso presso la propria abitazione.

I mezzi sono stati sottoposti a sequestro.

Il reo è stato sottoposto agli arresti domiciliari a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

Indagini in corso.