I CARABINIERI PORTANO IN CARCERE SPACCIATORE DI CESA

0
9

CESA – Cinque anni e sei mesi di reclusione e 34mila euro di multa. E’ questa la condanna che dovrà espiare il 34enne Salvatore Puca, residente a Cesa per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti commesso in Succivo nell’anno 2015. I carabinieri della Stazione di Sant’Arpino (CE), in Succivo (CE), hanno dato esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli Nord – ufficio esecuzioni penali, nei confronti dell’uomo in atto sottoposto agli arresti domiciliari.

L’uomo dovrà espiare la pena residua di anni 5 e mesi 6 di reclusione, oltre al pagamento di una multa di euro 34.000,00

Puca Salvatore è stato accompagnato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.