ROMANO PICCOLO TORNA IN LIBRERIA CON ‘IL VAGABONDO – MEMORIE DI LUOGHI E PERSONAGGI CASERTANI’

CASERTA – Romano Piccolo torna in libreria e lo fa in grande stile, presentando domani pomeriggio alle 18 nell’aula consiliare del Comune la sua ultima fatica “Il vagabondo – memorie di luoghi e personaggi casertani”. Piccolo, nato a Piacenza, ha segnato pagine di storia sportiva a Terra di Lavoro: il fratello Santino è il fondatore della Juvecaserta, di cui è stato giocatore e capitano. Anche la Casertana ha conosciuto i suoi talenti, nel ruolo di portiere, ma l’amore per la palla a spicchi prevalse, facendolo diventare dirigente ed allenatore della squadra femminile della Zinzi. Solo dopo, il passaggio alla macchina da scrivere e ora al computer, con alcuni suoi scritti (vedi ‘La reggia del basket’) che hanno disegnato perfettamente l’amore viscerale della città ed anche personale della palla a spicchi. Adesso Romano Piccolo si ripresenta con la sua nuova avventura, edita da ‘L’Aperia’, che vedrà la partecipazione del sindaco di Caserta Carlo Marino, don Antonello Giannotti parroco del Chiesa del Buon Pastore e responsabile diocesano della Caritas ed il presidente dell’Assostampa Michele De Simone. L’attore e autore Pierluigi Tortora leggerà alcuni brani tratti dal libro.

PGlmcmFtZSBzcmM9Imh0dHBzOi8vd3d3LmZhY2Vib29rLmNvbS9wbHVnaW5zL2xpa2UucGhwP2hyZWY9aHR0cHMlM0ElMkYlMkZ3d3cuZmFjZWJvb2suY29tJTJGYXBwaWFwb2xpcyUyRiZ3aWR0aD0xMTQmbGF5b3V0PWJ1dHRvbl9jb3VudCZhY3Rpb249bGlrZSZzaXplPXNtYWxsJnNob3dfZmFjZXM9ZmFsc2Umc2hhcmU9ZmFsc2UmaGVpZ2h0PTIxJmFwcElkPTE4NTQ2NTgzNjgxNzczOTAiIHdpZHRoPSIxMTQiIGhlaWdodD0iMjEiIHN0eWxlPSJib3JkZXI6bm9uZTtvdmVyZmxvdzpoaWRkZW4iIHNjcm9sbGluZz0ibm8iIGZyYW1lYm9yZGVyPSIwIiBhbGxvd1RyYW5zcGFyZW5jeT0idHJ1ZSI+PC9pZnJhbWU+