GIORNO DELLA MEMORIA: LA REGGIA APRE I SOTTOTETTI AI VISITATORI

0

CASERTA – Sabato 27 gennaio 2018, in occasione della Giornata della memoria, ricorrenza internazionale per commemorare le vittime dell’Olocausto, la Reggia ha organizzato un’apertura straordinaria del percorso aereo che comprende la visita dei sottotetti della Reggia e degli alloggi utilizzati delle truppe militari.

L’iniziativa, realizzata in collaborazione con il Liceo “N. Cortese” di Maddaloni nell’ambito del progetto di alternanza scuola lavoro “Ambasciatori della Reggia”, intende promuovere gli ambienti dei sottotetti che, dagli inizi del 900, hanno visto il passaggio di soldati appartenenti ai vari eserciti e ordini militari, stanziati all’interno della Reggia. Importanti sono le testimonianze dei graffiti lasciati dalle reclute dell’Accademia di Guardia di Finanza databili a prima del 1922 (anno in cui la Reggia passa dalla Casa Savoia al Demanio); quelli lasciati dai militari Tedeschi nel 1941 e una consistente raccolta di disegni, iscrizioni, dipinti a secco, fogli di giornale e oggetti di uso quotidiano relativi al periodo dell’insediamento del Governo delle Forze Alleate, tra il 1943 e il 1946.

Nella Reggia di Caserta fu firmata il 29 aprile 1945 la “Resa incondizionata” dell’armata tedesca alle Forze Alleate.

Le visite gratuite comprese nel biglietto d’ingresso si svolgeranno dalle 10 alle 17.30 su prenotazione.

Per info e prenotazioni: 0823 277406

re-ce.servizioeducativo@beniculturali.it