DEL GAUDIO SU CONFARTIGIANATO: “ACCESSO AL CREDITO E FORMAZIONE PRIORITA’ PER PMI CASERTANE”

0
8
PIO DEL GAUDIO

CASERTA – «Non posso non fare mie le proposte di Confartigianato, perché arrivano da chi conosce il territorio e sa affrontare le sue criticità». A dichiararlo è Pio Del Gaudio, ex sindaco di Caserta, candidato in posizione utile nel listino proporzionale di Forza Italia che ha partecipato all’incontro promosso da Confartigianato con il presidente dell’associazione Antonio D’Albore e il segretario Luca Pietroluongo assieme alla collega Adele Vairo in rappresentanza dell’onorevole Carlo Sarro e di Lucrezia Cicia impegnati in altre iniziative. «Confartigianato vuol dire piccola e media impresa e, quindi, per il Casertano, vuol dire impresa, dal momento che sul nostro territorio non esistono grandi industri – ha sottolineato Del Gaudio – il jobs act non ha rappresentato una risposta alla crisi occupazionale, per questa ragione, investire sulla formazione rappresenta l’unica strada possibile per avere una corrispondenza tra domanda ed offerta». Del Gaudio si sofferma anche sul discorso dell’accesso al credito. «Per tutte le imprese questa è una priorità e dovrebbe esserlo anche per tutti coloro che ambiscono al governo del paese – ha chiosato – il governo di centrodestra con il presidente Berlusconi è pronto a farsi carico di questa problematica aiutando a fare economia tanti piccoli imprenditori».