OSPEDALE, FERRANTE SMENTISCE SE STESSO…SIAMO ALLA FRUTTA

Rosa NUZZO, Responsabile provinciale del Nursing-up

(f.n) Non avremmo voluto…no…non così presto…ma nonostante le migliori intenzioni che, come sempre, all’inizio della giornata, cercano di offrire un senso compiuto alla nostra cultura cattolica, la Direzione generale dell’Aorn, prossima Aos (Azienda Ospedaliera Svedese) sembra si metta d’impegno a provocarci…E lo fa nella maniera più marchiana possibile, contravvenendo alle regole e smentendo, ohibò, in maniera veramente imperdonabile, se stessa…Vittima di una delle originali sortite quotidiane del direttore generale, oggi è Rosa Nuzzo, responsabile provinciale del Nursing-up, impiegata quale infermiera nell’Aorn, alla quale è stato decurtato arbitrariamente lo stipendio. Inspiegabilmente la direzione generale ha adottato un comportamento illecito, nonostante in data 1 febbraio u.s. con delibera 61, Rosa Nuzzo sia stata destinataria della conferma del distacco sindacale retribuito. Oggi la sorpresa…lo stipendio decurtato in maniera assolutamente immotivata, alla quale la responsabile del Nursing up ha reagito rivolgendosi all’avvocato Michela Izzo che, immediatamente, ha inviato regolare diffida all’Aorn, per quanto sopra riportato. Se non si trattasse di un’azione offensiva, oltre che inspiegabile, quella posta in essere dal signor Mario Nicola Vittorio Ferrante, nominato dalla politica imperante manager dell’Aorn, prossima Aos, si potrebbe pensare ad uno scherzo di pessimo gusto e laddove ci scoprissimo irrimediabilmente maligni senza possibilità di recupero, potremmo addirittura pensare al solito sciocchezzaio, al cui interno si ideano e sgravano punizioni, nella presunzione di essere a Fantasyland e non in quella che dovrebbe essere ancora un’Azienda Ospedaliera ad Alta Specializzazione. Comunque sia…sarebbe opportuno  che quelli della palazzina bianca in fondo al parco macchine iniziassero a “pensare”…Per chi si fosse messo in ascolto soltanto adesso richiamiamo la loro attenzione sul Pensiero che non è esattamente quello che suggeriscono i “consigliori” improvvisati ma: un processo che si esplica nella formazione di idee, concetti, della coscienza, della immagiazione…insomma se andate a leggere e lo fate da soli…significa nu sacc e cose…tutte interessanti…provare per credere….anche perché “così non andate da nessuna parte”. Hasta la vista!

PGlmcmFtZSBzcmM9Imh0dHBzOi8vd3d3LmZhY2Vib29rLmNvbS9wbHVnaW5zL2xpa2UucGhwP2hyZWY9aHR0cHMlM0ElMkYlMkZ3d3cuZmFjZWJvb2suY29tJTJGYXBwaWFwb2xpcyUyRiZ3aWR0aD0xMTQmbGF5b3V0PWJ1dHRvbl9jb3VudCZhY3Rpb249bGlrZSZzaXplPXNtYWxsJnNob3dfZmFjZXM9ZmFsc2Umc2hhcmU9ZmFsc2UmaGVpZ2h0PTIxJmFwcElkPTE4NTQ2NTgzNjgxNzczOTAiIHdpZHRoPSIxMTQiIGhlaWdodD0iMjEiIHN0eWxlPSJib3JkZXI6bm9uZTtvdmVyZmxvdzpoaWRkZW4iIHNjcm9sbGluZz0ibm8iIGZyYW1lYm9yZGVyPSIwIiBhbGxvd1RyYW5zcGFyZW5jeT0idHJ1ZSI+PC9pZnJhbWU+