OMICIDIO PASQUALE GUARINO, ARRESTATO IN ALBANIA L’ESECUTORE MATERIALE

0

DIBRA (ALBANIA) – La polizia albanese ha arrestato il 25enne Argit Turshilla, ricercato in Italia per rapina ed omicidio, per fatti risalenti al 23 settembre 2015. In quella data venne difatti ucciso, in contrada Mangiabove a San Tammaro, l’imprenditore agricolo Pasquale Guarino da una banda di rapinatori albanesi, consci del fatto che l’uomo avrebbe incassato una grossa somma al mercato ortofrutticolo di Maddaloni. L’imprenditore reagì alla rapina e venne freddato con due colpi di pistola. Turshilla, fuggito in Albania subito dopo, è accusato di essere l’esecutore materiale del delitto; un parente, Roland, venne arrestato lo scorso 20 ottobre per essere rilasciato 20 giorni dopo. Da lì è iniziata la ricerca di Argit, con un mandato di arresto estradizionale.