INIZIA ADEGUAMENTO DELLE SCUOLE, 2,6 MILIONI ALLO SCORCIARINI. MAGLIOCCA: NON SOLO UN TAGLIO DI NASTRO

0

PIEDIMONTE MATESE – Il Presidente della Provincia di Caserta Giorgio Magliocca commenta l’inizio dei lavori di consolidamento e adeguamento sismico delle scuole della provincia di Caserta, che debuttano con 2,6 milioni per la scuola Itis Angelo Scorciarini Coppola: “(…) segno che alla sicurezza degli istituti scolastici ci crediamo davvero, in gioco c’è la salute dei nostri studenti, non un semplice taglio di nastro. Al primo posto della nostra azione ci sforziamo di mettere l’attenzione e le risposte concrete alle istanze della comunità scolastica del territorio. E farlo in un momento in cui la congiuntura economico-finanziaria non è delle migliori è davvero per noi un punto di orgoglio. Questa volta ci concentriamo sull’immobile che ospita l’ITAS ‘Angelo Scorciarini Coppola’ di Piedimonte Matese chiuso nel dicembre 2013 a causa di evento sismico. Oggi registriamo l’approvazione definitiva del progetto di lavori di consolidamento strutturale e di adeguamento sismico della sua sede da 2,6 milioni. Ma non ci fermeremo qui, abbiamo già ottenuto un grande risultato con le certificazioni della messa a terra e rispondenza per la sicurezza di tutte le scuole provinciali. A ciò si aggungano i lavori per l’ottenimento dei certificati prevenzione incendi da parte dei Vigili del Fuoco, sinonimo di sensibilità verso le tematiche della sicurezza, al pari dei numerosi progetti per il bando del Miur, che prevedono interventi tecnici per l’ammodernamento delle strutture scolastiche provinciali. Infine ci stiamo preparando a presentare ulteriori progetti per il nuovo bando del Miur sull’adeguamento sismico. Sulla sicurezza degli istituti scolastici la politica deve fare molto e dire poco, perché in gioco c’è la salute dei nostri studenti e non un semplice taglio di nastro”.