FI, DELLO STRITTO: “MAGLIOCCA SI TENGA FUORI, PER COERENZA LASCI LA PRESIDENZA PROVINCIA”

Alessio Dello Stritto, capogruppo di Forza Italia in Consiglio provinciale di Caserta

CASERTA – “Magliocca non perde occasione per occuparsi di cose che non attengono al suo ruolo ed alle sue funzioni. Invece di preoccuparsi delle problematiche che attanagliano Terra di Lavoro e del caos creato con gli addii al partito da quando ne è alla guida, adesso addirittura mette bocca su questioni interne al Consiglio regionale invitando il Presidente Zinzi a lasciare la Commissione Terra dei Fuochi. Probabilmente a suggerire questa uscita sarà stato il suo mentore, il consigliere Armando Cesaro, che dalle notizie giornalistiche ricordo essere massimo esperto sul tema Terra dei Fuochi. Piuttosto Magliocca, che dovrebbe imparare il significato della parola coerenza prima di pronunciarla, si dimetta lui dalla carica di Presidente della Provincia dal momento che se è stato eletto lo deve all’opportunità fornita ed all’impegno profuso da Gianpiero Zinzi”. Lo ha dichiarato il capogruppo di Forza Italia in Consiglio provinciale di Caserta, Alessio Dello Stritto intervenendo in merito alle reazioni sollevate dalla notizia dell’abbandono, da parte del consigliere regionale Gianpiero Zinzi, del gruppo di Forza Italia

PGlmcmFtZSBzcmM9Imh0dHBzOi8vd3d3LmZhY2Vib29rLmNvbS9wbHVnaW5zL2xpa2UucGhwP2hyZWY9aHR0cHMlM0ElMkYlMkZ3d3cuZmFjZWJvb2suY29tJTJGYXBwaWFwb2xpcyUyRiZ3aWR0aD0xMTQmbGF5b3V0PWJ1dHRvbl9jb3VudCZhY3Rpb249bGlrZSZzaXplPXNtYWxsJnNob3dfZmFjZXM9ZmFsc2Umc2hhcmU9ZmFsc2UmaGVpZ2h0PTIxJmFwcElkPTE4NTQ2NTgzNjgxNzczOTAiIHdpZHRoPSIxMDAiIGhlaWdodD0iMjEiIHN0eWxlPSJib3JkZXI6bm9uZTtvdmVyZmxvdzpoaWRkZW4iIHNjcm9sbGluZz0ibm8iIGZyYW1lYm9yZGVyPSIwIiBhbGxvd1RyYW5zcGFyZW5jeT0idHJ1ZSI+PC9pZnJhbWU+