CASTEL VOLTURNO, AGGRESSIONE DIPENDENTE: CISL FP CASERTA CONVOCA UN’ASSEMBLEA

0
7

CASTEL VOLTURNO –  L’ ennesima aggressione avvenuta nel pomeriggio di ieri 2 ottobre 2018, a carico di un dipendente, riporta all’attenzione il grave problema che quotidianamente si affronta durante lo svolgimento delle ordinarie mansioni a cui sono chiamati i dipendenti.

Epilogo questo di una serie di vessazioni, ingiurie, minacce ed aggressioni fisiche e verbali che pedissequamente e con garbo si cerca di mediare, ma che vanno inesorabilmente a ledere l’incolumità e la serenità lavorativa di ciascun dipendente e mettono in luce le gravissime condizioni di sicurezza, non solo strutturali ma anche psico fisiche, dei luoghi di lavoro in cui versano i dipendenti di questo comune.

Alla luce di quanto detto, è stata convocata un’assemblea  sindacale di tutti i dipendenti, per martedì 9 ottobre dalle ore 12 alle 14, con la presenza dei rappresentanti provinciali, dell’amministrazione e degli organi interni deputati al controllo della sicurezza.

Al Datore di lavoro, in particolar modo, si chiede di conoscere quali azioni siano state attivate e/o sono in programmazione per la sicurezza diretta e indiretta del lavoratore.

Laddove non si dovesse avere alcun riscontro in merito, si provvederà a chiedere l’intervento degli organi esterni deputati al controllo al fine della certificazione di sicurezza in cui operano i lavoratori.