OSPEDALE, VISITE & FOTO GRATUITE

(f.n.) – “Quando la gente non ha dove andare, viene da noi”… e noi ci permettiamo di aggiungere: quando arrivate, dirigetevi verso il padiglione D…troverete l’ingresso libero…infatti hanno provveduto a togliere le serrature per consentirvi di entrare senza bussare…Grazie alle illuminanti dichiarazioni del manager dell’Aorn, finalmente è tutto chiaro…e noi che, malignamente, avevamo pensato all’incuria!,…ecco perché le serrature sono rotte…era per una giusta causa!,…per non creare altro imbarazzo a quelli che non sanno dove andare…e che adesso sanno che qui troveranno accoglienza…ordine…efficienza e pulizia…perlomeno è quello che sostiene il manager dell’Aorn…e …quale potrebbe essere il reparto campione…quello che immediatamente offre al visitatore o al viandante di cui sopra e che non sapendo dove andare è venuto qui, l’immagine rassicurante dell’accoglienza elegante ma sobria, asettica ma rassicurante, abbagliante nelle superfici lucidate a specchio…quale se non il reparto di Dermatologia?, culturalmente impegnato come sempre a smacchiare il rinoceronte e che oggi dedica la giornata alla Psoriasi…Certo che… parlare di Psoriasi, aprire il reparto al mondo e magari avere anche “accettato” le sponsorizzazioni e non sognarsi neppure di dare una ripulita sommaria all’atrio antistante il reparto, secondo i brutti sporchi e cattivi, significa una sola cosa: o quelli della Dermatologia prendono per i fondelli la Direzione, oppure la Direzione prende per i fondelli il resto del mondo, soprattutto quando dichiara che l’Ospedale è pulito e in ordine…Ma onde evitare che qualcuno si svegli una mattina di pessimo umore e dichiari che scriviamo falsità o  il/la solito/a genio/a della quarta fila laggiù in fondo, ricominci a starnazzare su ordinazione, abbiamo preparato un piccolo book fotografico, messo insieme proprio per voi, in data 24 u.s. ore 12… “accussì nisciun se piglia collera”. Ma…al di là delle coreografiche giornate della Dermatologia, delle quali abbiamo parlato con abbondante anticipo, proprio perché l’ufficio stampa funziona “come glie pare”, oggi vogliamo dedicarci alle sponsorizzazioni delle suddette giornate. Esiste un regolamento per la disciplina e la gestione delle sponsorizzazioni dell’Aorn ed è molto articolato e riteniamo che sia stato rispettato da codesta direzione strategica   che, sicuramente presiede ad una gestione amministrativa trasparente dell’Azienda, o no? In genere diverse case farmaceutiche partecipano alle spese relative a queste giornate dedicate alle visite gratuite e noi ci chiediamo, ancora una volta, per quale motivo le case farmaceutiche, dovrebbero partecipare alle spese?, forse perché durante le visite vengono distribuiti ai pazienti vezzosi sacchettini con cremine e cremucce, preparate dal personale ospedaliero?, e tornando al regolamento di cui sopra è appena il caso di evidenziare che, pare non vi sia traccia alcuna di una delibera che autorizzi la partecipazione economica alias sponsorizzazione delle case farmaceutiche produttrici dei farmaci biologici per la Psoriasi…Non sarebbe comunque il caso di pubblicare il numero di CC dell’Aorn sul quale in maniera limpida si potrebbero effettuare i versamenti? Oppure la crisi della trasparenza vuole, magari, che si regalino al reparto le attrezzature evitando che vengano inventariate nel settore patrimonio?, circa un mese fa avevamo chiesto lumi su un certo “nevoscopio” che viene utilizzato da alcuni medici soltanto nelle visite intramoenia…è stato acquistato e inventariato? E se non è stato inventariato regolarmente si tratta di un’attrezzatura privata di cui l’impareggiabile Romallo nulla sa, nulla dice, nulla immagina? Anche questo interrogativo come altri, era destinato a cadere nel vuoto abissale di un’arroganza che, sinceramente presenta una base assai friabile, visto che se si parla di Dermatologia, la mente rievoca memorie di efficienza “stratosferica” che produce tassi di assenza che fanno venire…la Psoriasi, appunto, come il 50% registrato nel mese di giugno ed il 47% nel mese di luglio…Ma considerando che qualcuno è a mezzo servizio anche in un altro ufficio, almeno in quell’ufficio per il dopolavoro, si dovrebbe registrare un minino di serietà…per la legge del compenso…Ma in chiusura torniamo  al regolamento che parla chiaro e prevede passaggi obbligati…ma a quanto pare…le “carte scritte” non sono previste da una scuola di pensiero che da anni conta numerosi seguaci …L’organizzazione della “giornata”, pare sia stata affidata ad un’agenzia, al CV Lab…ma “qualche volta fa” era CMW Lab…di Aversa, che organizzava… ma ovviamente possiamo sbagliare…ma forse… saranno la stessa cosa…chissà….CV Lab fa venire in mente qualcosa  che è sempre  attinente alla Dermatologia…Certo …se non ricordiamo male allo stesso indirizzo del Lab dovrebbe esserci lo studio del professor Nicola Balato, uno dei fondatori della scuola della Psoriasi…Benissimo…un grande esperto della materia…ma l’agenzia che organizza un evento che coinvolge l’unità operativa di un’Aorn ed i suoi dipendenti non dovrebbe aver stipulato una convenzione  con la stessa?, così come previsto in questo famoso regolamento? Noi siamo sicuri che da qualche parte ci sia…sarebbe opportuno ufficializzarla. E salutiamo dunque l’inizio di questa giornata dedicata alle visite gratuite in Dermatologia…I medici, tre se non ricordiamo male, guidati da spirito umanitario effettueranno le visite gratuite, il personale del reparto riceverà lo straordinario anche questa volta…L’Aorn è prodiga e lo sarà in maniera discutibile, fino al momento in cui non sciorinerà come panni stesi ad asciugare, le carte giuste. Hasta la delibera!

servizio fotografico e video di Alessandro Aita

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

PGlmcmFtZSBzcmM9Imh0dHBzOi8vd3d3LmZhY2Vib29rLmNvbS9wbHVnaW5zL2xpa2UucGhwP2hyZWY9aHR0cHMlM0ElMkYlMkZ3d3cuZmFjZWJvb2suY29tJTJGYXBwaWFwb2xpcyUyRiZ3aWR0aD0xMTQmbGF5b3V0PWJ1dHRvbl9jb3VudCZhY3Rpb249bGlrZSZzaXplPXNtYWxsJnNob3dfZmFjZXM9ZmFsc2Umc2hhcmU9ZmFsc2UmaGVpZ2h0PTIxJmFwcElkPTE4NTQ2NTgzNjgxNzczOTAiIHdpZHRoPSIxMTQiIGhlaWdodD0iMjEiIHN0eWxlPSJib3JkZXI6bm9uZTtvdmVyZmxvdzpoaWRkZW4iIHNjcm9sbGluZz0ibm8iIGZyYW1lYm9yZGVyPSIwIiBhbGxvd1RyYW5zcGFyZW5jeT0idHJ1ZSI+PC9pZnJhbWU+
PUBBLICA ASSISTENZA SAN MICHELE SERVIZIO AMBULANZE 24 H24
Trasporto sangue e organi
Trasporto infermi
Assistenza medica e infermieristica
Assistenza sanitaria in manifestazioni di enti Pubblici e Privati
Accompagnamento per terapie e visite mediche
Autoriz. Reg. N°2007/24465

Ho compreso che...
le persone possono dimenticare ciò che hai detto.
le persone possono dimenticare ciò che hai fatto.
ma le persone non scorderanno mai come le hai fatte sentire.
Dott. Carozza Michele

339.5082804 - 335.6094623 - 0823.458796
VIA LIGURIA, 21 - 81020 SAN MARCO EVANGELISTA (CE)