AGGREDITO E MALMENATO UN UOMO NEI PRESSI DEL CIMITERO

SAN PRISCO – Ignoti hanno rubato olive nei pressi di un appezzamento di terreno di fronte al cimitero della città di San Prisco. Ieri un cinquantenne, che vive di lavori saltuari, è stato picchiato selvaggiamente da due energumeni con una mazza di ferro che ha procurato all’uomo danni all’occhio destro, ferite lacero contuse al cranio ed alla fronte. In serata è stato medicato da un giovane che lo ha portato a casa per lavare il sangue che scorreva a catinelle e poi voleva portarlo al Pronto Soccorso dell’Ospedale Melori ma lui si è rifiutato, forse perché minacciato da questi due signori che dovrebbero essere definiti solo delle belve. Intanto non si comprende il motivo dell’aggressione giacché la vittima non aveva con se né refurtiva e né sacchi di ulive appena raccolte, ma probabilmente lo hanno comunque scambiato per qualche altra persona che aveva rubato due o tre sacchi ed era scappato. Intanto quest’uomo tranquillo e giocherellone che si guadagna un pezzo di pane portando qualche birra a qualche avventore del Circolo il Rifugio non ha precedenti penali per furto altri reati. Siamo nel 2018 è vi sono ancora soggetti che presi dall’ira si scagliano senza motivi validi contro un povero uomo che tutti conoscono per la sua disponibilità a lavorare e sempre a disposizione della collettività, anche per lavoretti di pulizia cantinato o altro. Chi lo conosce stamane gli ha detto: “Fatti accompagnare all’ospedale così questi due soggetti che ti hanno picchiato avranno i loro problemi con la giustizia”. Come si suol dire: “Gli altri hanno rubato alcuni giorni fa, il raccolto delle olive, e questo sventurato ne ha pagato le conseguenze” queste le parole di uno dei frequentatori del circolo.

Tacco di Ghino

PGlmcmFtZSBzcmM9Imh0dHBzOi8vd3d3LmZhY2Vib29rLmNvbS9wbHVnaW5zL2xpa2UucGhwP2hyZWY9aHR0cHMlM0ElMkYlMkZ3d3cuZmFjZWJvb2suY29tJTJGYXBwaWFwb2xpcyUyRiZ3aWR0aD0xMTQmbGF5b3V0PWJ1dHRvbl9jb3VudCZhY3Rpb249bGlrZSZzaXplPXNtYWxsJnNob3dfZmFjZXM9ZmFsc2Umc2hhcmU9ZmFsc2UmaGVpZ2h0PTIxJmFwcElkPTE4NTQ2NTgzNjgxNzczOTAiIHdpZHRoPSIxMTQiIGhlaWdodD0iMjEiIHN0eWxlPSJib3JkZXI6bm9uZTtvdmVyZmxvdzpoaWRkZW4iIHNjcm9sbGluZz0ibm8iIGZyYW1lYm9yZGVyPSIwIiBhbGxvd1RyYW5zcGFyZW5jeT0idHJ1ZSI+PC9pZnJhbWU+
PUBBLICA ASSISTENZA SAN MICHELE SERVIZIO AMBULANZE 24 H24
Trasporto sangue e organi
Trasporto infermi
Assistenza medica e infermieristica
Assistenza sanitaria in manifestazioni di enti Pubblici e Privati
Accompagnamento per terapie e visite mediche
Autoriz. Reg. N°2007/24465

Ho compreso che...
le persone possono dimenticare ciò che hai detto.
le persone possono dimenticare ciò che hai fatto.
ma le persone non scorderanno mai come le hai fatte sentire.
Dott. Carozza Michele

339.5082804 - 335.6094623 - 0823.458796
VIA LIGURIA, 21 - 81020 SAN MARCO EVANGELISTA (CE)