DONNA RICOVERATA TRA FORMICHE, GRAZIANO: “SE ACCERTATE RESPONSABILITÀ PUGNO DI FERRO”

NAPOLI – “Le immagini di una donna intubata tra le formiche in ospedale a Napoli non sono degne di un paese civile. Sono raccapriccianti. E’ doveroso chiedere scusa alla paziente e ai suoi familiari. L’inchiesta interna già avviata dal direttore del San Giovanni Bosco e tutte le altre attività ispettive della Regione Campania devono essere rapide e se emergeranno responsabilità individuali o collettive bisognerà usare il pugno di ferro”. Lo dichiara il presidente della Commissione Sanità del Consiglio Regionale della Campania, Stefano Graziano.

PGlmcmFtZSBzcmM9Imh0dHBzOi8vd3d3LmZhY2Vib29rLmNvbS9wbHVnaW5zL2xpa2UucGhwP2hyZWY9aHR0cHMlM0ElMkYlMkZ3d3cuZmFjZWJvb2suY29tJTJGYXBwaWFwb2xpcyUyRiZ3aWR0aD0xMTQmbGF5b3V0PWJ1dHRvbl9jb3VudCZhY3Rpb249bGlrZSZzaXplPXNtYWxsJnNob3dfZmFjZXM9ZmFsc2Umc2hhcmU9ZmFsc2UmaGVpZ2h0PTIxJmFwcElkPTE4NTQ2NTgzNjgxNzczOTAiIHdpZHRoPSIxMTQiIGhlaWdodD0iMjEiIHN0eWxlPSJib3JkZXI6bm9uZTtvdmVyZmxvdzpoaWRkZW4iIHNjcm9sbGluZz0ibm8iIGZyYW1lYm9yZGVyPSIwIiBhbGxvd1RyYW5zcGFyZW5jeT0idHJ1ZSI+PC9pZnJhbWU+