FERMATO ALBANESE ESPULSO DUE VOLTE DALL’ITALIA

0
4

PRESENZANO (Ce) – I Carabinieri della Stazione di Presenzano, nell’ambito di un servizio di controllo del territorio finalizzato al contrasto del fenomeno dei furti, hanno tratto in arresto KAZA Aranit, albanese di 28 anni. 

L’uomo, controllato a bordo della autovettura Audi A3 di colore nero unitamente ad altro connazionale, a seguito di accertamenti è risultato essere stato espulso dal territorio italiano, mediante l’accompagnamento alla frontiera in data 01.09.2015 dalla Questura di Caserta ed il 17.03.2018 dalla Questura di Avellino.

L’arrestato verrà giudicato con rito direttissimo.