LA “CANONICA” RIPRENDE L’ATTIVITA’ CON I NUOVO TALENTI CASERTANI

0
6

Caserta – Dopo la pausa natalizia “La Canonica” riprende le attività già il prossimo giovedì 3 gennaio 2019 per incontrare due giovani talenti casertani, operanti in settori professionalmente non contigui ma provenienti non solo dalla stessa scuola superiore: il Liceo scientifico A.Diaz di Caserta ma addirittura dalla stessa classe. Per tale motivo a questo particolare incontro sarà presente anche la professoressa Maria Giuseppa Ciannarella, che è stata la docente di filosofia e storia della due dottoresse Giovanna De Maio e Vanessa Era, diplomate nel 2008.

“Nuovi talenti casertani”: questo il tema dell’incontro, che si terrà alle ore 17 presso la sede de “La Canonica”, piazza Alfonso Ruggiero (alle spalle del Comune). Coordineranno Anna Giordano e Antonio Malorni. Seguirà dibattito. Nell’occasione queste due giovani studiose racconteranno alla città le loro e aspirazioniesperienze, sacrifici.Si invita caldamente alla partecipazione a questo primo evento in cui Caserta inizia ad incontrare i propri “talenti”. L’intenzione degli organizzatori è quella di incontrarne altri in futuro, anche se non è una cosa semplice avere la disponibilità di questi giovani studiosi che nel corso dell’anno spesso non possono sottrarre ai loro impegni di studio neppure un’ora per poter tornare nella loro città da distanze a volte di migliaia e migliaia di chilometri.

Giovanna De Maio ha conseguito sempre con lode le varie tappe della sua formazione accademica presso l’Università degli Studi di Napoli “L’Orientale”. Per i suoi studi ha soggiornato a Mosca nel periodo ottobre-dicembre 2012, a Brussels da marzo a giugno 2013, a Strasburgo da Marzo a giugno 2014, a Washington da gennaio 2016 a dicembre 2018, a Parigi da giugno a ottobre 2018. Attualmente, da novembre 2018 a aprile 2019 ricopre il ruolo di visitingfellow presso “The BrookingsInstitution” di Whashigton. Attualmente ha raggiunto già una posizione di rilievo rispetto alla sua età nel campo delle relazioni Internazionali ed ha conquistato sul campo una buona esperienza nella ricerca, nella politica, nell’analisi e valutazione dei rischi in collaborazione con i principali think tank ed organizzazioni internazionali. E’ autrice di diverse decine di articoli su riviste internazionali.

Vanessa Era ha studiato presso l’Università degli Studi di Roma dove ha conseguito la laurea in “Scienze e tecniche psicologiche per l’analisi e la valutazione clinica dei processi cognitivi”, la laurea magistrale con lode  in “Neuroscienze cognitive e riabilitazione psicologica” e il dottorato di ricerca con lode in “Psicologia e neuroscienze sociali”.  Per i suoi studi dal settembre 2016 ad aprile 2017 è stata Visitingresearcher presso l’Institute of Cognitive Neuroscience, Social Neuroscience dell’University College di Londra. Dal maggio 2017 usufruisce di una borsa post-dottorato presso il Dipartimento di Psicologia dell’Università “La Sapienza” di Roma. Ha pubblicato diversi interessanti lavori su riviste internazionali, ha partecipato a numerosi congressi, ha ricevuto molti inviti per conferenze, diversi premi e onorificenze e svolge attività di insegnamento sulle basi neurali delle interazioni motorie.