ARCHIVIO DI STATO E…LE SBARRE DELLA VERGOGNA

di Costantino Beltrami

Avevamo posto qualche domanda al Direttore dell’Archivio di Stato di Caserta e siccome non ci darà mai le risposte, troppo impegnato a raccontare frottole sui giornali e sui social, ve le daremo noi. Il cartello nascosto accuratamente dietro i cancelli dei giardini della Flora della Reggia, si riferisce ai lavori I stralcio del progetto di adeguamento degli spazi ex aereonautica (consegnato ad agosto 2017), sede dell’Archivio di Stato- per la realizzazione di una sala studio provvisoria! Importo dei lavori 250.000 euro, committente Direzione generale Archivi, Rup architetta Daniela Fabiani, una che fa il RUP di mestiere, ma in vita sua non ha mai concluso un procedimento. La stazione appaltante è il segretariato generale Mibac della Campania, l’impresa è la Unyon Consorzio stabile scarl con sede in Roma, i progettisti tra soprintendenza e Reggia sono coordinati dalla architetta Flavia Belardelli. Se tutto questo è regolare, perché nascondere? Perché non lo troviamo sul sito dell’Archivio?  Dunque la verità è che in questa storia di normale non c’è niente: i lavori all’Emiciclo sono bloccati, il trasferimento a Pastorano delle carte di Via Bersaglieri è bloccato, non ci sono carte consultabili, il servizio dell’Archivio è interrotto sine die e il Mibac cosa fa? Un appalto di 250.000 euro, lavori affidati a novembre 2018 per allestire una sala studio provvisoria! Dal 2016 ci sono 4.000 mq come sede dell’Archivio, fondi stanziati e disponibili, e che si fa? Si perdono 3 anni, si pagano fitti, si perde tempo e dopo 42 anni di fitti passivi si lavora ad una sala studio provvisoria!  Ora che l’Archivio di Stato di Caserta sia per il Mibac e per i poteri locali solo una fonte di clientela e corruzione, lo hanno capito anche i bimbi della scuola della infanzia, ci sfugge solo una questione: dove sono finiti gli honesti del M5s? Non erano quelli che stavano dalla parte dei cittadini, che criticavano il PD, che vivevano per la legalità? È il caso di ricordare che le ultime dichiarazioni pubbliche della senatrice Vilma Moronese risalgono alla fine di ottobre ed erano di questo tenore: “Incontrerò il Ministro Bonisoli per chiedere lumi sulla vicenda Archivio di Stato”.  Allora cara senatrice glielo diciamo noi: le cose stanno come sempre, continua a comandare il solito sistema. L’unica novità è che oggi, dietro le sbarre della vergogna, di quel cartellone nascosto, simbolo di una città che assorbe tutto, ci siete anche voi, tutti insieme appassionatamente. Sono stati sufficienti solo un paio di mesi, perché lei senatrice Moronese, i suoi 8 colleghi parlamentari, il suo Ministro, tutti insieme vi siete inchinati al sistema di malgoverno e malaffare che regna tra i piani alti e bassi del Mibac e di altre istituzioni. La vostra credibilità è pari allo zero. Ci auguriamo che i vostri elettori al più presto comincino a chiedervi il conto della vostra inefficienza ed ipocrisia, con tanto di meritati interessi.

Comments

  1. Maurizio Avella ha detto:

    Credo che per sanare tutte le inadempienze e sprechi del governo precedente accorrano anni. Le questioni irrisolte esistono da anni e solo ora vengono a galla per l’operato del nuovo esecutivo. Dove erano i respinsabili dell’epoca ? Lo stesso discorso vale anche per il tribunale di Caserta eretto in decenni di lavoro e milioni di euro, appena aperto è stato miseramente e vergognosamente chiuso.

    1. La vicenda dell Archivio di Stato di Caserta si trascina da decenni, dal centro destra al centro sinistra c e stata sempre una perfetta continuita’. Il governo m5s e lega poteva essere quello della svolta, ma il ministro Bonisoli ha scelto la continuita’ ed ha consentito che l ex DGA dott Gino Famiglietti,messo alla DGA nel 2016 dal PD distruggesse definitivamente l Archivio di Stato di Caserta senza muovere un dito. Questo é quanto.

Comments are closed.

PGlmcmFtZSBzcmM9Imh0dHBzOi8vd3d3LmZhY2Vib29rLmNvbS9wbHVnaW5zL2xpa2UucGhwP2hyZWY9aHR0cHMlM0ElMkYlMkZ3d3cuZmFjZWJvb2suY29tJTJGYXBwaWFwb2xpcyUyRiZ3aWR0aD0xMTQmbGF5b3V0PWJ1dHRvbl9jb3VudCZhY3Rpb249bGlrZSZzaXplPXNtYWxsJnNob3dfZmFjZXM9ZmFsc2Umc2hhcmU9ZmFsc2UmaGVpZ2h0PTIxJmFwcElkPTE4NTQ2NTgzNjgxNzczOTAiIHdpZHRoPSIxMTQiIGhlaWdodD0iMjEiIHN0eWxlPSJib3JkZXI6bm9uZTtvdmVyZmxvdzpoaWRkZW4iIHNjcm9sbGluZz0ibm8iIGZyYW1lYm9yZGVyPSIwIiBhbGxvd1RyYW5zcGFyZW5jeT0idHJ1ZSI+PC9pZnJhbWU+