OSPEDALE MADDALONI, LEGA: ‘STUDIAMO PER DIFENDERE UN ORGOGLIO MADDALONESE’

0

MADDALONI – La Lega di Maddaloni invia un comunicato stampa riferito all’Ospedale cittadino: “In questi giorni, la volontà della Regione Campania, in accordo con l’Asl, di ridurre il nosocomio di Maddaloni ad un semplice pronto soccorso, ha mobilitato le forze politiche cittadine, alimentando anche un accusarsi reciproco tra maggioranza ed opposizione. Consapevoli della necessità di un fronte comune su questa tematica, il Circolo “Lega – Salvini Premier” di Maddaloni, guidato dal Commissario Cittadino, Giuseppe Vigliotta, esprime la propria volontà di lottare in prima linea per difendere quell’eccellenza cittadina che è l’Ospedale di Maddaloni. Già ieri infatti i leghisti maddalonesi sono scesi in piazza, con un sit-in in piazza Matteotti, per gridare un netto “no” alla disposizione della regione e dell’Asl. Il Circolo sta studiando le prossime iniziative da intraprendere in merito a questa battaglia per la difesa dell’orgoglio e della dignità maddalonese. Mentre attendono il Consiglio Comunale dedicato alla questione promesso dal Sindaco Andrea De Filippo, previsto per lunedì prossimo, i leghisti maddalonesi annunciano la volontà, se necessario, di ricorrere ad un vero e proprio sciopero cittadino. “Sulla tematica dell’Ospedale – ha dichiarato Giuseppe Vigliotta – frutto di un vero e proprio attacco alla comunità e alla città di Maddaloni, non vogliamo assolutamente cedere. Attendiamo con ansia il consiglio comunale sulla questione e siamo pronti, dopo aver naturalmente interpellato il Sindaco Andrea De Filippo, a lanciare uno sciopero cittadino contro questa decisione davvero assurda”.