STUDENTI DISCRIMINATI, LA DICHIARAZIONE DELL’ASSESSORE CORVINO

0
6

CASERTA – L’assessore alla Pubblica Istruzione Maddalena Corvino è intervenuta sulla vicenda relativa alla “presunta” (la presunzione è d’obbligo per essere politicamente corretti!) discriminazione nei confronti di due bambini di una scuola media casertana, di cui abbiamo abbondantemente parlato per diversi giorni. “L’episodio, qualora risponda al vero è gravissimo, noi siamo mortificati, ma non potevamo pronunciarci né condannare, prima di avere effettuato le opportune verifiche” – ha dichiarato l’assessore Corvino alla quale nessuno aveva chiesto di condannare chicchessia, ma soltanto di dare un segno di attenzione alla vicenda – “Sia il sindaco che io abbiamo immediatamente interpellato la dirigente e l’insegnante in questione per chiedere spiegazioni, inoltre, io stessa ho parlato subito con la mamma dei bambini”.