ROMA, BARRASSO ART GALLERY ED IL CENTRO ALTI STUDI AVERROÈ PRESENTANO “LA PAROLA INCONTRA LA LUCE”

ROMA – Continua il sodalizio artistico-culturale tra il poeta casertano Roberto Lasco e l’artista internazionale Pietra Barrasso.

Giovedì 30 maggio, alle ore 17, nel salone monumentale della Biblioteca Casanatense in via S. Ignazio 52 a Roma, Barrasso Art Gallery e il Centro Alti Studi Averroè presentano “La Parola incontra la Luce”, un evento in cui saranno esposte le opere dell’Arista della luce Pietra Barrasso e sarà presentato il romanzo “Oltre quel muro… il cielo” di Roberto Lasco, pubblicato nel 2018 dalla Youprint di Trecase (LE).

Ad introdurre la manifestazione sarà la dott.ssa Lucia Marchi direttore della Biblioteca Casanatense con ospite d’onore l’On. Souad Sbai, giornalista, politica e saggista italiana. Saranno inoltre presenti con gli autori, la dott.ssa Mara Ferloni giornalista e critico d’arte, che curerà la presentazione del romanzo, il prof. Marcello Carlino e il prof. Enrico Graziani dell’Università La Sapienza di Roma, che interverranno con un’analisi critica del percorso della luce dell’artista Barrasso e la giornalista Barbara Castellani, che introdurrà e modererà l’incontro.Il progetto artistico “La parola incontra la luce” è nato a Roma il 3 maggio 2017, quando il prof. Roberto Lasco, poeta e scrittore, originario di Marcianise, ma ormai capuano di adozione, si è ritrovato nella Nuova Aula dei Gruppi Parlamentari della Camera dei Deputati, per ritirare il primo premio sezione poesia, vinto al “Concorso Internazionale Artistico Letterario Principe Antonio De Curtis, Totò”.  È proprio nella sede istituzionale della Camera dei Deputati che il prof. di Filosofia e Storia ha incontrato e apprezzato le opere dell’artista Barrasso. Da quel momento, l’arte luminosa del Maestro della luce, è diventata fonte di ispirazione per i suoi testi poetici, tra i quali ricordiamo “Intreccio di Luci” e “Porta di luce”, che saranno declamati al cospetto delle rispettive opere d’arte dall’attore Angelo Blasetti, mentre l’attore Rodolfo Corsato leggerà un brano del romanzo “Oltre quel muro…il Cielo”.

PGlmcmFtZSBzcmM9Imh0dHBzOi8vd3d3LmZhY2Vib29rLmNvbS9wbHVnaW5zL2xpa2UucGhwP2hyZWY9aHR0cHMlM0ElMkYlMkZ3d3cuZmFjZWJvb2suY29tJTJGYXBwaWFwb2xpcyUyRiZ3aWR0aD0xMTQmbGF5b3V0PWJ1dHRvbl9jb3VudCZhY3Rpb249bGlrZSZzaXplPXNtYWxsJnNob3dfZmFjZXM9ZmFsc2Umc2hhcmU9ZmFsc2UmaGVpZ2h0PTIxJmFwcElkPTE4NTQ2NTgzNjgxNzczOTAiIHdpZHRoPSIxMTQiIGhlaWdodD0iMjEiIHN0eWxlPSJib3JkZXI6bm9uZTtvdmVyZmxvdzpoaWRkZW4iIHNjcm9sbGluZz0ibm8iIGZyYW1lYm9yZGVyPSIwIiBhbGxvd1RyYW5zcGFyZW5jeT0idHJ1ZSI+PC9pZnJhbWU+