CLAMOROSO, IL CONSIGLIO COMUNALE DI CASERTA RISCHIA DI CADERE

0
11

–  di Costantino Beltrami

È solo un’indiscrezione, un gossip, una voce di corridoio … anche se la fonte è molto affidabile, ma sembrerebbe che il consiglio comunale del comune capoluogo abbia vita breve … anzi brevissima. La ferale notizia perverrebbe proprio da Roma, infatti, sembra che l’ultimo bilancio, quello sottoposto al vaglio del Ministero, non abbia ricevuto parere favorevole. Per questo motivo anche sua eccellenza il prof. Federico Pica, pare sia dovuto correre di gran carriera fino alla capitale per cercare di mettere una pezza, avvalorando le proprie tesi e tentando di convincere gli uffici romani della congruità e dell’esattezza del bilancio a loro sottoposto. Ci sarà riuscito? Ovviamente questa notizia è trapelata quasi per sbaglio, e qualora rispondesse a verità, siamo sicuri che la maggior parte, se non la totalità, dei consiglieri comunali non ne sia nemmeno a conoscenza. Il primo cittadino, come al solito, sfoggia il suo classico sorriso di circostanza, e abituato com’è a glissare su tutto, il suo aspetto imperturbabile non fa trasparire alcun segno di preoccupazione. Ma se arrivasse questo fulmine a ciel sereno, coloro che hanno fatto dell’alzata di mano a comando e del voto a gettone la loro missione politica, non solo non si troveranno più con le terga accomodate sugli scranni di palazzo Castropignano, ma dovranno pure pararsele dalle eventuali conseguenze di natura giudiziaria, ovviamente riferibili a quella contabile, che la Corte dei Conti potrebbe addebitar loro. Speriamo per loro che le polizze assicurative stipulate siano sufficienti a garantir loro un minimo di protezione da questo ventilato provvedimento, o che quantomeno verremo smentiti dai fatti e che magari questo gossip si rilevi la classica bufala… casertana.