SFILATA DI AUTO INGLESI D’EPOCA ALL’EX CASERMA POLLIO

Il Coutry Lane Tour ha reso omaggio al nostro territorio facendo tappa, casualmente, nella città di Caserta. Uno spettacolo senza precedenti. È il Grand tour of Italy 2019 giunto alla sesta edizione. Nel parcheggio dell’ex Caserma Pollio i visitatori occasionali, hanno potuto ammirare auto d’epoca come Austin Haley, Jaguar, Rover, Rolle Royce, Trumph, Lotus, rigorosamente con guida a sinistra, immesse sul mercato parecchi anni prima del terzo millennio. Il tour che è partito dall’Inghilterra il 31 maggio e si concluderà il 16 giugno p.v. , ha attraversato  la Manica, ha attraversato il continente europeo e dopo aver fatto tappa a Milano, Roma, Firenze, Pisa, Verona  e poi ancora Positano, Sorrento è giunto a Caserta perché nel novero delle bellezze Italiane da visitare,  non poteva mancare quel gioiello che ha costruito l’architetto Luigi Vanvitelli e che è la nostra  Reggia.  Sembra che la cosa sia passata del tutto inosservata e la notizia non ha goduto del risalto necessario sui mass media italiani, evidentemente troppo impegnati in faccende governative…fortunatamente ci ha pensato una troupe inglese a rendere omaggio a Caserta. Il tour continuerà facendo tappa anche a Castel di Sangro dopo di che continuerà verso le città Assisi, Cassino e Ravenna. L’organizzazione tutta inglese del tour ha reso noto, attraverso la pubblicazione sul sito internet che alleghiamo, l’apprezzamento di molti cittadini europei nei confronti di Caserta a differenza di molti italiani che sovente indugiano nelle critiche.

PGlmcmFtZSBzcmM9Imh0dHBzOi8vd3d3LmZhY2Vib29rLmNvbS9wbHVnaW5zL2xpa2UucGhwP2hyZWY9aHR0cHMlM0ElMkYlMkZ3d3cuZmFjZWJvb2suY29tJTJGYXBwaWFwb2xpcyUyRiZ3aWR0aD0xMTQmbGF5b3V0PWJ1dHRvbl9jb3VudCZhY3Rpb249bGlrZSZzaXplPXNtYWxsJnNob3dfZmFjZXM9ZmFsc2Umc2hhcmU9ZmFsc2UmaGVpZ2h0PTIxJmFwcElkPTE4NTQ2NTgzNjgxNzczOTAiIHdpZHRoPSIxMTQiIGhlaWdodD0iMjEiIHN0eWxlPSJib3JkZXI6bm9uZTtvdmVyZmxvdzpoaWRkZW4iIHNjcm9sbGluZz0ibm8iIGZyYW1lYm9yZGVyPSIwIiBhbGxvd1RyYW5zcGFyZW5jeT0idHJ1ZSI+PC9pZnJhbWU+