CRISI RIFIUTI, CITTÀ DI IDEE: “MADDALONI IN MANO ALL’APPROSSIMAZIONE”

CASERTA – “Chi amministra decide e si assume la responsabilità, non aspetta il problema e poi corre ai ripari”. Così inizia la nota del movimento civico Città di Idee. “Ci sono articoli di testate che testimoniano come la questione fosse di conoscenza dell’Amministrazione, ma nessuno, e sottolineiamo, nessuno ha mosso un dito. Bisognava fare una gara d’urgenza e affidare il servizio, temporaneamente, ad altra società. Avere l’umido in casa è un’idea balorda che tiene i cittadini maddalonesi in ostaggio dell’incapacità della squadra del Sindaco De Filippo. L’assessore Liccardo e il vicesindaco Bove sono due personaggi in cerca di autore, la politica, quando è possibile, deve operare per prevenire qualsiasi problematica. I maddalonesi meritano una città normale e vivibile, oggi invece siamo in una città anormale e decisamente invivibile. Bove e Liccardo farebbero bene a dimettersi per manifesta incapacità.”

PGlmcmFtZSBzcmM9Imh0dHBzOi8vd3d3LmZhY2Vib29rLmNvbS9wbHVnaW5zL2xpa2UucGhwP2hyZWY9aHR0cHMlM0ElMkYlMkZ3d3cuZmFjZWJvb2suY29tJTJGYXBwaWFwb2xpcyUyRiZ3aWR0aD0xMTQmbGF5b3V0PWJ1dHRvbl9jb3VudCZhY3Rpb249bGlrZSZzaXplPXNtYWxsJnNob3dfZmFjZXM9ZmFsc2Umc2hhcmU9ZmFsc2UmaGVpZ2h0PTIxJmFwcElkPTE4NTQ2NTgzNjgxNzczOTAiIHdpZHRoPSIxMTQiIGhlaWdodD0iMjEiIHN0eWxlPSJib3JkZXI6bm9uZTtvdmVyZmxvdzpoaWRkZW4iIHNjcm9sbGluZz0ibm8iIGZyYW1lYm9yZGVyPSIwIiBhbGxvd1RyYW5zcGFyZW5jeT0idHJ1ZSI+PC9pZnJhbWU+