RACCOGLIERE L’ACQUA PIOVANA PER LAVARE LE STRADE…đź’ˇ

0

rubrica a cura di Silvana Narducci

Raccogliere l’acqua piovana ed riutilizzarla quando serve per ripulire le strade ed innaffiare giardini. Un’idea geniale quella della Corea del Sud…così geniale che non sembra manco loro.  Infatti alcuni in internet l’hanno attribuita ai giapponesi (ed in effetti sembra una cosa piĂą da ricca e moderna Giappone): e invece no! Un sistema di raccolta e filtraggio delle acque meteoriche riempie grosse vasche poste sotto il manto stradale consentendone il riutilizzo. Non solo un risparmio economico (e anche ambientale…ma credo sia del tutto involontario!) della preziosa acqua, ma anche un modo per preservare l’asfalto che si gonfia quando si impregna d’acqua favorendo le odiose buche che noi conosciamo fin troppo bene. Bravi! E pensare che noi dobbiamo faticare (spesso senza esito) per farci riparare le buche e ancor piĂą per farci ripulire le strade da deiezioni canine e altro…