CALCIO: LA CASERTANA SI ARRENDE AD UN AVELLINO TROPPO FORTE. LA CRONACA DELLA GARA

0
a cura di Antonio Papale
CASERTA – Brutta sconfitta interna per la Casertana che frena le sue ambizioni playoff contro un Avellino che ha meritato a pieno la posizione che occupa.

PREPARTITA – Guidi mette Matos al centro dell’attacco, mentre Braglia schiera Bernardotto e Santaniello.
PRIMO TEMPO – Subito errore di Avella ma che si rifà su Bernardotto. Minuto 20 e occasione irpina per Santaniello che manda di poco fuori. Al 26′ Avellino in vantaggio con Silvestri che batte Avella su cross di Tito. Otto minuti dopo, Bernardotto realizza dopo una super parata di Avella su Carriero. Al 36′ Rosso spara alto. E finisce il primo tempo con l’Avellino in vantaggio.
SECONDO TEMPO – Nella prima fase Avellino che gestisce il vantaggio e Casertana che prova a reagire. Minuto 29 col tiro di De Francesco alto. Pochi minuti dopo, rovesciata di Fella bella solo per lo spettacolo. Al minuto 42 grande occasione per Maniero che manda di poco fuori. E finisce con l’Avellino che festeggia mentre la Casertana sabato andrà a casa della Turris che ha esonerato Fabiano senza però lo squalificato Icardi e gli infortunati Izzillo e soprattutto Konaté.
Tabellino:
Casertana: Avella, Santoro, Izzillo (10′ Matese), Rosso, Carillo, Hadziosmanovic, Matos (46′ Cuppone), Turchetta (69′ Pacilli), Icardi (69′ Varesanovic), Konaté (43′ Buschiazzo), Rillo. A disp.:  Dekic, Zivkovic, De Sarlo, De Lucia, Polito, Longo. All.: Guidi.
Avellino:  Forte, Tito, Aloi (90′ Silvestri M.), Miceli, Bernardotto (62′ Maniero), Santaniello (69′ Fella), Carriero (62′ Adamo), Ciancio, D’Angelo (62′ De Francesco), Silvestri L., Illanes. A disp.: Pane, Rizzo, Dossena, Rocchi, Baraye. All.: Braglia.
Arbitro:
Reti: 26′ Silvestri L. (A), 34′ Bernardotto (A)
Ammoniti: 16′ D’Angelo (A), 25′ Konaté (C), 47′ p. t. Icardi (C), 57′ Aloi (A), 77′ Silvestri L. (A), 81′ Varesanovic (C)
Espulsi:
Corner: 5-7

Recupero: 3′; 4′

IMG 3530 1 scaled CALCIO: LA CASERTANA SI ARRENDE AD UN AVELLINO TROPPO FORTE. LA CRONACA DELLA GARA
Foto di Gianfranco Carozza

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui