SANITÀ, INTERINALI, IL VESCOVO E LA FELSA CISL SCRIVONO AL CONSIGLIO REGIONALE

0

LAGNESE SANITÀ, INTERINALI, IL VESCOVO E LA FELSA CISL SCRIVONO AL CONSIGLIO REGIONALEIl Vescovo di Caserta Pietro Lagnese a seguito dell’incontro con i lavoratori somministrati (LEGGI QUI) dell’Ospedale di Caserta ai quali ha mostrato grande solidarietà e partecipazione, ha inviato una lettera al consiglio regionale della Campania affinché sia accolta l’istanza dei lavoratori e siano garantite loro giustizia e dignità. Inoltre il segretario generale ed il coordinatore territoriale Felsa Cisl, Giovanni Letizia e Angelo Iodice Magliacano, a loro volta, hanno inviato una nota al presidente del Consiglio Regionale Gennaro Oliviero e al presidente della V Commissione Vincenzo Alaia chiedendo un incontro per discutere sulla vicenda gravissima che riguarda i lavoratori somministrati: “La CISL di Caserta e la FELSA-CISL, Categoria dei lavoratori atipici e in somministrazione, – si legge nella nota-sono  fortemente preoccupati per la situazione in cui versano le lavoratrici e i lavoratori in  somministrazione presso l’AORN “S. Anna e S. Sebastiano” e per lo stato di tensione che essa  ingenera. Questi lavoratori vedono compromesso il loro futuro lavorativo dopo anni in cui hanno garantito il funzionamento dei reparti e dei servizi ospedalieri e segnatamente durante la fase più drammatica della pandemia acquisendo peraltro una professionalità che non può andare dispersa e di cui l’Azienda non può privarsi. Pertanto Vi richiediamo un incontro urgente per discutere di questa grave situazione e trovare insieme, con senso di responsabilità, soluzioni idonee sia alle giuste istanze dei lavoratori, sia nell’interesse del buon funzionamento dell’Azienda ospedaliera”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui