IL PD NON CI STA E ATTACCA I FIRMATARI DELL’INTERROGAZIONE CONSILIARE

0

MACERATA CAMPANIA – Continuano i battibecchi tra maggioranza ed opposizione. I mezzi utilizzati da entrambe le fazioni vanno da facebook ai tradizionali manifestini…e i toni sono, per così dire, davvero accesi. La settimana scorsa i rappresentanti di minoranza in Consiglio comunale presentarono un’interrogazione all’assessore ai Tributi Maria Giusi Vetrella in merito alla gestione dei tributi riscossi tramite la società IAP ed a quelli che l’opposizione ravvisava come errori.

Oggi il PD locale stila e diffonde agli organi di stampa un volantino in cui ironicamente ringrazia i consiglieri Giuseppe Pagano, Antonella Piccerillo, Antonietta Nacca ed Angelo Morrone (gli stessi dell’interrogazione consiliare e di un comunicato/volantino) “per aver fatto notare – si legge – che nonostante le risorse ridotte, si siano garantiti contributi economici a chi ne ha particolarmente bisogno, sottolineando la volontà dell’amministrazione di stare accanto alle fasce deboli della popolazione”. Il volantino prosegue con toni caustici sul ruolo dell’opposizione “Il nulla – dicono i Dem – e tanti pettegolezzi”. “Un’opposizione priva di sostanza”. “Ricordiamo – si legge ancora – che tra i quattro consiglieri c’è qualcuno che ha già avuto l’onore di amministrare il nostro comune con deleghe importanti e che però” è stato prima messo dai cittadini all’opposizione e poi escluso dai banchi consiliari “per cui, prima di scrivere dell’altrui incapacità, sarebbe opportuno guardare innanzitutto in casa propria”