Tossicodipendente minaccia genitori con un coltello, arrestato

0
8

CASTEL VOLTURNO – I Carabinieri di Castel Volturno hanno arrestato per tentata estorsione Alessandro CIOTOLA , 30 anni, tossicodipendente originario del posto.

L’uomo, poco prima dell’intervento dei militari dell’Arma, ha minacciato di morte i propri genitori, brandendo un coltello da cucina. Il tossicodipendente voleva farsi consegnare ad ogni costo del denaro contante necessario all’acquisto di droga.

Ad allertare i carabinieri sono stati gli stessi genitori del Ciotola. Al loro arrivo l’uomo è stato bloccato ed arrestato e condotto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.