LAVORO IN NERO PER OSPITI CENTRO DI ACCOGLIENZA, DENUNCIATO TITOLARE

0

ISERNIA – Sfruttava alcuni ospiti del centro di accoglienza di cui è titolare facendoli lavorare in nero per poi regolarizzarli soltanto successivamente. È la scoperta del Comando Provinciale Carabinieri di Isernia e del personale del Nucleo Ispettorato del Lavoro dell’Arma, che negli ultimi giorni ha passato al setaccio numerose località della provincia “pentra”. Il colpevole dello sfruttamento delle tre persone è stato denunciato alle autorità competenti per una cifra di diciottomila euro; sanzione anche per il titolare di un servizio commerciale, probabilmente lo stesso che aveva ‘offerto’ lavoro ai tre uomini, per settemila euro.